“Questi i messaggi con lui”. Roberta Di Padua, tutto fuori su Riccardo Guarnieri. La ‘svolta’ dopo la lite a UeD

Riccardo Guarnieri e Roberta Di Padua, riflettori accesi ancora su di loro. Una coppia che ha fatto tenere il fiato sospeso fin dall’inizio e che nonostante abbia poi raggiunto il capolinea ha continuato a fare parlare. Strade diverse, quelle per Riccardo e Roberta, ma che in qualche modo continuano a incontrarsi, talvolta anche indirettamente.

Capolinea raggiunto ma non senza polemiche. Tanti i tentativi per salvare una relazione colpa di alti e bassi, andate e ritorni. Nonostante Roberta Di Padua abbia provato a cercare il cavaliere, Riccardo non ha mosso ciglio, preferendo il silenzio e tentativo di evitare con la ex qualsiasi tipo di approccio. Ma un aneddoto sulla ex dama Ida Platano farebbe riaccendere i riflettori sui loro nomi.

Riccardo Guarnieri Roberta Di Padua rivelazioni Ida Platano

Nulla sembra poter andare incontro a una riappacificazione. L’ultima sfuriata avvenuta davanti alle telecamere accese ha dato prova che nulla potrà tornare come prima tra Riccardo e Roberta. È stato proprio il Cavaliere ad aver rivelato qualcosa in merito a Roberta. Una proposta fatta dalla Dama per aumentare la loro visibilità. Roberta Di Padua, di contro, ha mosso altre critiche.


Riccardo Guarnieri Roberta Di Padua rivelazioni Ida Platano

Poco passionale: “Gli ho scritto due messaggi. Prima un ‘come stai?’ e poi un messaggio più lungo e strutturato in cui ho sottolineato che ero dispiaciuta per come fosse andata a finire, per il male che a vicenda ci eravamo fatti. Gli ho anche scritto che, per quanto mi riguarda, avrei comunque portato con me il bello della nostra relazione”. Queste le parole di Roberta rilasciate per il magazine del programma.

Riccardo Guarnieri Roberta Di Padua rivelazioni Ida Platano
Riccardo Guarnieri Roberta Di Padua rivelazioni Ida Platano

“Purtroppo però non ho avuto nessuna risposta diretta. Riccardo ha chiamato Valentina Autiero (altra Dama, ndr) chiedendo a lei il motivo per il quale gli scrivevo visto che la storia era finita”. Poi l’aneddoto su Ida Platano e il loro incontro: “È stata lei a notarmi e a venire da me per salutarmi, poi ci siamo fermate a fare quattro chiacchiere. Abbiamo avuto un confronto bellissimo durante il quale ho provato una forte empatia e l’ho sentita molto vicina. Siamo state sincere l’una con l’altra. Abbiamo parlato del fatto che all0’inizio non ci eravamo troppo simpatiche proprio perché eravamo interessate allo stesso uomo. Poi abbiamo iniziato a confidarci le nostre esperienze e ho capito di avere avuto le medesime difficoltà e gli stressi problemi”.