“Cambio vita”. Justine Mattera ha deciso, addio alla donna che conosciamo. Una vera rivoluzione

Justine Mattera ha rilasciato una lunga intervista al quotidiano Il Tempo in cui ha parlato della sua vita e dei suoi progetti futuri. È arrivata in Italia dopo essere stata la protagonista dai pochissimi veli sulla copertina di Playboy. Nata nel Queens, a New York City, il 7 maggio del 1971, Justine è arrivata nel Bel Paese per studiare l’italiano, ma l’incontro con Paolo Limiti ha cambiato le carte in tavola. Il conduttore l’ha incoronata sosia di Marilyn Monroe e lei è diventata presenza fissa all’interno del programma “Ci vediamo in TV”.

Parlando del suo rapporto con Paolo Limiti, Justine Mattera ha raccontato: “L’incontro con Paolo fu meraviglioso. Camminavo con un mio amico in Corso Sempione e mi disse che voleva presentarmi un conduttore che stava cercando una valletta per il suo programma. Mentre parlavamo incontrammo Paolo”. E ancora: “Paolo era un uomo fantastico, mai scontato o banale. Aveva la capacità di sorprenderti e di farti divertire ed io mi presi una gran cotta per lui”. (Continua dopo la foto)


Poi ha raccontato dei suoi progetti e nel suo futuro si vede seduta dietro una cattedra a insegnare. Infatti Justine Mattera si è laureata proprio in Letteratura italiana alla Stanford University: “Durante l’università dovevo avere voti alti per potermi permettere la retta. Avevo la borsa di studio ma non copriva tutte le spese come quelle dei libri”, ha raccontato la showgirl che ora è sposata con Fabrizio Cassata incontrato nel 2002 dopo il divorzio da Limiti. Nel 2009 la coppia è convolata a nozze, in seguito sono arrivati i figli: Vincent e Vivienne Rose. (Continua dopo la foto)

Dopo la laurea si è trasferita in Italia, a Firenze per la precisione: “Un anno di studio per approfondire la letteratura italiana, in quanto la Stanford University aveva un campus in Italia proprio nel capoluogo toscano”. Justine ha detto che in Italia ha iniziato a ballare “facendo la cubista nei locali la sera”, mentre di giorno andava in università a studiare. (Continua dopo la foto)

{loadposition intext}

Dopo la laurea in America, la Mattera è tornata in Italia, ma qui non ha fatto nulla che riguardasse la sua carriera universitaria. In poco tempo si è immersa subito nel mondo dello spettacolo. “È stata una casualità. Per mantenermi facevo la cubista, fin quando un produttore discografico e dj Joe T Vannelli non mi collegò per alcune sue produzioni come ‘Feel it’. Così entrai nel mondo dello spettacolo musicale”. Sempre nell’intervista ha rivelato che nel suo futuro, oltre a diventare insegnante, ci sono un libro e una fiction su Rai1.

Stefania Orlando e Simone Gianlorenzi travolti dalle voci di crisi. Poi la foto di lui