Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Chi si è presentato ai provini”. Grande Fratello 2024, la sorpresa per Alfonso Signorini

“Vi dico un segreto sui candidati alla prossima edizione del Grande Fratello”. Rivelazione a sorpresa poco fa da Alfonso Signorini. Lui stesso è apparso incredulo da quello che ha visto. II questi giorni il conduttore del reality show di Canale 5 sta selezionando insieme alla produzione i concorrenti che varcheranno la porta rossa della casa più spiata d’Italia. I provini si sono aperti il 20 maggio. Signorini è anche il direttore della rivista Chi. E proprio dalle colonne del suo magazine ha fatto una anticipazione.

Sembra passato un secolo dall’ultima puntata del Grande Fratello. In realtà era solo il mese di marzo, ma da allora ne è passata di acqua sotto i ponti. Alcuni ex inquilini sono spariti già dai radar, mentre altri sembrano lanciatissimi. Ma per il pubblico non c’è tempo di rilassarsi. In autunno infatti il Gf riparte, con nuovi volti e nuove “dinamiche”.

Leggi anche: “Ho accettato, è un onore”. Alfonso Signorini, non solo Grande Fratello: è il sogno che si avvera


Alfonso Signorini rivela chi sono i candidati al prossimo Grande Fratello

Alla produzione sono arrivate già ventimila candidature, molte di queste arrivano da gay. Lo ha detto Alfonso Signorini facendo l’identikit degli aspiranti gieffini. “Sono rimasto colpito dalla quantità di figli che mi parlano della separazione dei loro genitori. Non ce n’è uno che non abbia sofferto per questa situazione. E poi tantissimi omosessuali (ancora pochissime le donne)”. Sigoroni prova a dare anche una spiegazione: “Quasi che anni e anni di silenzio coatto abbiano portato alla voglia di condivisione e di giusta legittimazione“. Infine, “ma non meno importante, la rivalsa economica: c’è ancora tantissima gente che non naviga in buone acque e che vede nella tv la grande occasione per uscire dal tunnel”.

“In questi giorni – ha aggiunto il conduttore – ho incominciato a prendere visione di migliaia di video che stanno arrivando a me e alla redazione del programma da parte di chi si vuole candidare alla prossima edizione. L’età anagrafica degli aspiranti gieffini è equamente ripartita, tra giovani di venti, trent’anni e signore e signori sessanta, settantenni che non vedono l’ora di salire sulla giostra”.

Signorini ha aggiunto che tante persone vorrebbero entrare al Gf con la motivazione di “ritrovare se stessi”. “Ecco, consiglio a chi non avesse ancora fatto richiesta di evitare questo slogan. Soprattutto perché ci si può ritrovare anche a casa propria, davanti a un tramonto o semplicemente parlando con un amico o un genitore”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004