“Lo ha deciso Barbara”. Pomeriggio 5, altro taglio eccellente in studio dopo Karina Cascella

La rivoluzione di Pomeriggio 5 ha toccato molti volti noto. Dopo Karina Cascella a finire all’angolo è stata anche Veronica Satti, figlia di Bobby Solo. Un rapporto conflittuale quello con il cantante che la ragazza, oggi quasi 30enne, aveva spiegato tempo fa nel corso di una lunga intervista. Aveva infatti confessato che, quando era stata abbandonata dal noto cantante, aveva iniziato a soffrire di esaurimento e “per cercare di soffrire meno mi tagliavo le gambe”.


“Prima di fargli causa per il mancato mantenimento – aveva spiegato commossa a Domenica Live – ho provato ad avvicinarlo mille volte. Ho vinto la causa, ma all’epoca ho dovuto lasciare l’università perché mio padre non passava il mantenimento. Ho avuto dei problemi e sono stata ricoverata in clinica per esaurimento e autolesionismo. È giusto che io lo dica oggi perché l’ho superato. Mi tagliavo le gambe. Ho avuto delle fasi molto acute e quindi sono stata ricoverata in clinica per più di un mese”. Un dolore infinito per l’ex gieffina.

barbara d'urso


Oggi Veronica Satti è ormai lontana dalla tv. E sul nuovo format di Pomeriggio 5 ha ammesso:“Mi piace molto com’è adesso impostato Pomeriggio 5“. Poi è passata a parlare della sua condizione attuale e dei suoi sogni. “In televisione sono conosciuta perché ho fatto il Grande Fratello e poi ho fatto l’opinionista per un paio di anni. Vorrei fare la scrittrice, nonostante la dislessia”. A quanto pare a breve uscirà un romanzo.


veronica satti


“Non ho mai pensato di fare l’opinionista a vita, ho lasciato la tv ad aprile perché volevano farmi pubblicizzare il libro spremendomi un po’ su mio padre. Così me ne sono andata via da quel contesto. “Ad ogni modo però sono allineata al pensiero di Karina Cascella: quello di fare l’opinionista era il piano B, non il piano A. Farei qualsiasi altro lavoro se mi trovassi in difficoltà, non ho attacchi di divismo”.

veronica satti


Sulla televisione aveva usato, circa un anno fa, toni molto duri. “La tv ad oggi ormai mi fa schifo!. Spero che scriviate proprio così perché è la verità, ho avuto molte difficoltà per pubblicizzare il mio libro… Nessuno mi ha aiutata, insomma dinamiche alle quali io non mi piego perché la mia libertà non ha prezzo. Non faccio di tutta un’erba un fascio ma se non vedo rispetto verso la mia persona per me con la tv posso anche chiudere per sempre”.