“25 anni con il mostro”. Paola Perego e il suo dolore segreto: nessuno aveva mai saputo nulla fino a oggi

Paola Perego come non si è mai vista. E il ritratto che esce dal suo ultimo lavoro darà molte risposte. Risposte sul modo di affrontare la vita di Paola Perego. Sul perché di tante sue scelte, sulle sue gioie e sui dolori che hanno contribuito a formare la donna che oggi è diventata. Una posa senza veli alla quale Paola Perego non si sottrae.

In sostanza, sarà una Paola Perego inedita quella che emergerà dalle pagine di ‘Dietro le quinte delle mie paure’. Si tratta del libro scritto dalla conduttrice che sarà disponibile dal 12 maggio. Il testo racconterà del problema con cui la moglie di Lucio Presta ha convissuto per parecchi anni: gli attacchi di panico. Come anticipato dalla stessa Paola non si tratta di una vera e propria autobiografia. Piuttosto di “un racconto sincero di tutti gli alti e bassi” che ha affrontato durante la sua lotta con il “mostro”. Continua dopo la foto


Oggi Paola Perego lo ha sconfitto ed è più serena. E “felice” di poter narrare senza filtri ciò che l’ha tormentata ma che adesso è solo un ricordo che non fa più male. “Vi confesso che sono parecchio emozionata, perché è un progetto che mi sta molto a cuore, nel quale ho dedicato tutta me stessa, mettendomi a nudo per la prima volta in vita mia”. Così Paola Perego dai suoi profili social, in merito all’uscita di ‘Dietro le quinte delle mie paure’. Continua dopo la foto

“Questo libro – prosegue Paola Perego – non è una autobiografia, ma è un racconto sincero di tutti gli alti e bassi, di tutte le sconfitte e le vittorie che ho affrontato nella mia lunga, estenuante battaglia contro gli attacchi di panico. ‘Il mostro’ come lo chiamo io, mi ha perseguitata per più di 25 anni, mi ha spaventata, angosciata, mi ha fatto vergognare di essere me stessa.” Continua
dopo la foto

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ciao amici, il 12 maggio uscirà il mio libro: “Dietro le Quinte delle mie paure”. Vi confesso che sono parecchio emozionata, perché è un progetto che mi sta molto a cuore, nel quale ho dedicato tutta me stessa, mettendomi a nudo per la prima volta in vita mia. Questo libro non è una autobiografia, ma è un racconto sincero di tutti gli alti e bassi, di tutte le sconfitte e le vittorie che ho affrontato nella mia lunga, estenuante battaglia contro gli attacchi di panico. “Il mostro” come lo chiamo io, mi ha perseguitata per più di 25 anni, mi ha spaventata, angosciata, mi ha fatto vergognare di essere me stessa. Oggi però il Mostro non c’è più, e sono felice di potervi finalmente,senza più filtri ne paure, raccontare chi sono ma soprattutto chi sono stata. #DietroleQuintedelleMiePaure #paolaperego #edizionipiemme #novità #libri

Un post condiviso da Paola Perego (@paolaperego17) in data:


{loadposition intext}
Paola Perego conclude: “Oggi però il ‘Mostro’ non c’è più, e sono felice di potervi finalmente, senza più filtri né paure, raccontare chi sono ma soprattutto chi sono stata.” Di recente Paola Perego ha confidato ai suoi fan che tornerà presto in tv. La vedremo su una delle reti Rai. La moglie di Lucio Presta ha preferito non aggiungere ulteriori dettagli riguardanti il suo rientro sul piccolo schermo.

Ti potrebbe interessare: Justine Mattera in lutto. Un addio pieno di dolore: “Gli ultimi momenti li hai passati tra le mie braccia”