Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Oh, ma che ca*** fai?”. Amici 23, succede il casino tra gli allievi. Liti e urla, poi si scopre la verità

Amici 23 Allieve

Ad Amici 23 è successo di tutto nelle ultime ore. Nel corso del daytime del 18 aprile c’è stato lo sconcerto tra le allieve che hanno assistito a qualcosa di incredibile causato dai ragazzi. Hanno guardato attentamente un filmato inviato dalla produzione e sono rimaste a bocca aperta. Ma una di loro ha perso proprio le staffe, prima di rendersi conto dell’accaduto.

Dopo aver visionato le immagini, la tensione ad Amici 23 si è alzata notevolmente e le allieve sono rimaste quasi tutte in silenzio. Ma una concorrente si è arrabbiata più del dovuto, prendendosela con un compagno del talent show. Andiamo a scoprire insieme cosa è successo e cosa soprattutto si è scoperto, quando è giunto un nuovo annuncio dal programma.

Leggi anche: “Fuori tutti e due”. Serale Amici 23, svolta clamorosa: regole ancora stravolte

Amici 23 Allieve


Amici 23, allieve incredule davanti ad un video: “Che ca*** ridi?”

Praticamente ad Amici 23 le allieve hanno guardato un filmato inerente i quattro ragazzi, che hanno incontrato una donna che si presentava come esperta di video. Quest’ultima ha esordito: “Avevo provato tempo fa a fare i casting per il canto, chissà potevo anche finire dentro la casa”. E sono iniziate le critiche degli allievi, in particolare Petit che ha detto: “Con tutte le ragazze che ci sono, tu saresti stata una…”. E la reazione di Marisol è stata improvvisa.

Amici 23 Allieve

L’esperta di video ha aggiunto: “Alla fine non vi è andata male, sono ragazze carine, simpatiche e belle”. Ma Holden ha esclamato, criticando una di loro: “Lil urla dalla mattina alla sera“. Dustin non ci è andato leggero: “Sarah è sempre davanti allo specchio“. Infine, Mida: “Se ci fossi tu, sarebbe meglio”. Marisol si è quindi infuriata e se l’è presa col fidanzato Petit: “Stai ridendo, non capisco che ca*** c’è da ridere. Non so se crederci perché davvero mi sembra assurdo”. Poi è uscita fuori la verità.

Le ragazze hanno chiesto cosa avessero fatto davvero e alla fine è stato mostrato un video, nel quale gli allievi hanno ammesso che si trattasse solo di uno scherzo. Una vendetta, dopo che erano stati loro a subire uno scherzo in passato dalle allieve. E pure Marisol alla fine ha riso e il ‘caso’ è rientrato.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004