myrta merlino commossa lutto raffaele cirillo

Myrta Merlino in lacrime a L’aria che tira: la notizia del lutto poco prima della diretta

Come sempre alle ore 11, Myrta Merlino è tornata in onda con una nuova puntata de L’aria che tira. Ma quella di lunedì 18 ottobre 2021 è stata una puntata tutt’altro che facile per la giornalista di La7. Lo ha confessato lei stessa sul finire della diretta, quando non è riuscita a trattenere le lacrime.

Certamente una puntata impegnativa anche dal punto di vista dei temi trattati, come le proteste dei portuali di Trieste che hanno richiesto l’intervento delle forze dell’ordine tramite l’utilizzo degli idranti e i ballottaggi in corso in grandi città come Roma e Torino, ma è per un motivo strettamente personale che in chiusura Myrta Merlino si è lasciata andare alla commozione. Con la voce rotta e gli occhi velati di lacrime: dopo la consueta pubblicità prima del termine della puntata la padrona di casa è tornata in onda così.

myrta merlino commossa lutto raffaele cirillo

Myrta Merlino in lacrime a L’aria che tira

“Siamo arrivati alla fine di questa puntata ma devo confessarvi una cosa – ha detto Myrta Merlino al suo pubblico prima dei saluti e di dare appuntamento al giorno successivo – Questa mattina per me è stata dura, durissima, andare in onda e continuare a raccontare la realtà”. La giornalista di La7 ha avuto “una notizia terribile” prima di andare in diretta.


Sullo schermo, dietro la sua scrivania, la regia ha mandato in onda delle foto e Myrta Merlino, indicando le immagini: “Ho saputo che se ne è andato quest’uomo sorridente. Ebbene si chiama Raffaele Cirillo”. Per la conduttrice Cirillo, suo maestro di tennis nonché direttore tecnico del tennis del parco del Foro Italico di Roma, è stato un punto di rifermento anche durante la pandemia.

myrta merlino commossa lutto raffaele cirillo

“Non era solo Ciro, il grande maestro sempre sul campo da tennis che riusciva a fare dello sport una grande palestra di vita e valori. Per me è stato molto importante, è stato un amico generoso, accogliente e sensibile. Ma non solo per me anche per tutti gli altri allievi, aveva fatto di noi una grande famiglia era riuscito a tenermi serena e allegra anche nei giorni difficili del Covid. Una persona preziosa che lascerà in me un grande vuoto”, ha continuato Myrta Merlino senza riuscire a trattenere le lacrime. “Non ti dimenticheremo mai”, ha concluso.