“Ma vai a f***”. Matteo Bassetti, furia in diretta tv. Rissa con l’ospite famoso in studio: “Si deve vergognare”

Un Matteo Bassetti alquanto stizzito nelle sue ultime comparsate televisive. Come dimenticare la sfuriata a PiazzaPulita la scorsa settimana. Ora però ci risiamo e a Zona bianca, su Rete 4, il direttore della clinica malattie infettive del San Martino, perde di nuovo la pazienza. Stavolta chi lo fa infuriare è Antonella Boralevi, scrittrice intervenuta in studio da Giuseppe Brindisi come opinionista sul coronavirus. Tutto nasce da una battuta (infelice) della Boralevi sullo stesso Matteo Bassetti. “Il lockdown non basta”.

“Bisogna adottare altre misure di contenimento”, spiega la Boralevi, trovando l’opposizione prima di Brindisi (“Allora che facciamo, ci dobbiamo chiudere tutti in casa, con questa teoria”) sia dell’altra ospite Daniela Santanchè, che arriva a mettersi le mani nei capelli: “Io sono stanca di sentire questi discorsi, lei sta facendo un grande danno al paese”. E ancora l’esponente di Fratelli d’Italia: “Io sono terrorizzata da questo terrorismo. Io studio con molta attenzione quello che dice il professor Bassetti, lei sta dicendo delle grandi sciocchezze a me piacerebbe sentire parlare il professore che a differenza sua è una persona che sta in corsia, che ha curato i malati…”.


Ed è proprio in questo momento che Matteo Bassetti perde del tutto la pazienza. La Boralevi dice: “Bassetti sta molto poco in corsia, perché sta sempre in televisione”, ironizza la Boralevi. Parole che il diretto interessato prende malissimo: prima il gesto della mano, un inequivocabile “Ma vaff*** va!”. Poi l’attacco, virulento: “Questa signora stasera ha detto una cosa grave. Lei si deve vergognare, si vergogni io se fossi in lei mi vergognerei”, ripete fino all’infinito il medico”.

Matteo Bassetti scontro Antonella Boralevi

Poi ancora la Boralevi: “Mi sono scusata, era una battuta, una botta di leggerezza”, risponde imbarazzatissima la scrittrice. Ma non basta. “Ah, non si vergogna? Si inizi a vergognare – ribadisce Bassetti -. Lei è ignorante su quello di cui ha parlato fino ad ora, sarà una bravissima scrittrice ma una grande ignorante di Covid”.

E ancora: “Lei non capisce niente, tra quelli che vanno in televisione è quella che capisce di meno”. Parole che feriscono la Boralevi, che dice di ispirarsi a Massimo Galli. Ma Bossetti non si placa: “Ho sentito dire una quantità di cretinate da quando lei parla in televisione che non so come facciano ad invitarla ancora. Brava brava vada lei in corsia allora”. Volano stracci… ancora.

Ti potrebbe anche interessare: Aereo si schianta su una casa: 4 morti. Tra le vittime anche un bambino di 2 anni