Massimo Giletti contro amici veleno

“Non siamo cog***!”. Non è l’Arena, furia Massimo Giletti: caos con l’ospite. E la discussione degenera

Acceso botta e risposta a Non è l’Arena tra il padrone di casa Massimo Giletti e un ospite a dir poco controverso. Parliamo del dottor Mariano Amici: il medico di Ardea che sta facendo breccia nel popolo no-vax per le sue dichiarazioni fortemente critiche nei confronti del vaccino anti Coronavirus. In diretta su La7, il medico non si è tirato indietro nel portare avanti le proprie convinzioni, arrivando a mettere in dubbio alcuni dati dell’Istituto superiore di sanità sui morti da Covid-19. Ma non solo, ha definito il vaccino “non solo un veleno, ma molto di più”.

Naturalmente la frase ha lasciato di sasso il conduttore e gli ospiti in studio e alla fine Massimo Giletti non è riuscito più a trattenersi. Ma andiamo con ordine, il medico di Ardea parla del numero dei morti da Covid in Italia. Stando all’Iss, dall’inizio della pandemia ad oggi, sono stati oltre 132mila i decessi di persone positive al Coronavirus, di cui l’88,2% senza alcuna dose e il 3,7% vaccinati con ciclo completo. Un’analisi che, spiegano a Non è l’Arena, che spiega che i morti non vaccinati sono 23 volte di più di quelli immunizzati. Per il dottor Amici però non è così e contesta i dati: “Non è vero, non è così”.

Massimo Giletti contro amici veleno

E ancora Amici: “Quello non è un dato reale perché il meccanismo di diagnosi non è certo”. Ed è qui che Massimo Giletti perde la pazienza, poco alla volta. Il conduttore di Non è l’arena ha sbottato contro il medico di Ardea e senza girarci attorno l’ha invitato a moderare l’utilizzo delle parole: “Lei parla alle persone, non parla a due coglioni”.


Massimo Giletti contro amici veleno

Rincara ancora Massimo Giletti: “Parla a tanta gente, le parole hanno un peso. Lei non può dire che il vaccino è un veleno, perché poi le persone le vengono dietro su questo”. A questo punto Amici ha voluto aggiungere un’altra sua tesi choc per rincarare la dose: “Se mi fate spiegare i meccanismi di azione, io vi spiego che il vaccino è di più di un veleno. Non è solo un veleno, è di più”.

Massimo Giletti contro amici veleno

Massimo Giletti e e Amici, già in passato si erano scontrati, sempre nell’ambito del vaccino. Per chi non lo sapesse, Il dott. Amici ha perso la prima battaglia al Tar. Avendo deciso di non sottoporsi alla vaccinazione contro il Coronavirus, è stato sospeso dalla Asl Roma 6 e dunque è rimasto senza stipendio. Così aveva deciso di impugnare la decisione, ma il Tribunale amministrativo regionale ha respinto il suo ricorso.