“Va via o resta a Mediaset?”. Maria De Filippi, la decisione più difficile per Pier Silvio Berlusconi

In questi giorni si parla tanto del contratto di Maria De Filippi con Mediaset. È in scadenza e si accavallano le voci sul futuro della conduttrice che negli ultimi anni ha lasciato un segno indelebile sia in tv che all’interno dell’azienda. I suoi programmi sono sempre molto seguiti, il pubblico dimostra di apprezzare i format di Queen Mary e di conseguenza il successo è garantito.

Qualcuno ha anche ipotizzato un improbabile addio della conduttrice a Mediaset. E allora il portale Dagospia ha fatto il punto della situazione spiegando come stanno le cose e facendo capire che tra Maria De Filippi e Pier Silvio Berlusconi ci sia stato un ampio e approfondito confronto alla fine del quale si è arrivati a un accordo ben preciso e dettagliato per il futuro.

maria de filippi mediaset

Pertanto Maria De Filippi resta a Mediaset, ma la novità è che per lei ci sarà maggiore autonomia e più sostegno da parte del gruppo. Riferimento chiaro ed evidente rispetto a quanto accaduto di recente con Barbara d’Urso e le dichiarazioni di Pietro Delle Piane, l’attore fidanzato di Antonella Elia, su Temptation Island. A finire nell’occhio del ciclone è stata soprattutto una sua frase, “È uno show, non è la vita, lì ho recitato un ruolo”.


pier silvio berlusconi mediaset

Parole che hanno scatenato la furia di Maria De Filippi e la Fascino, la sua società di produzione, si era lamentata della scarsa collaborazione da parte dell’azienda Mediaset visto che quelle affermazioni erano state fatte su Canale 5, stessa rete che trasmette il reality show dell’estate guidato da Filippo Bisciglia. Insomma alla luce di questi fatti non era scontato il rinnovo con Maria De Filippi. Dal canto suo Pier Silvio Berlusconi ha dovuto faticare un poco per fare in modo che tutti i programmi di successo della moglie di Maurizio Costanzo non traslocassero altrove. La De Filippi conduce le trasmissioni più amate dagli italiani: Uomini e Donne, Amici, C’è posta per te, Tu si que vales, Temptation Island. Sempre secondo quanto riporta Dagospia, Berlusconi jr non è intenzionato a perderei suoi cavalli di razza. Di conseguenza ha fatto il possibile per trattenere anche Paolo Bonolis, che più volte non ha nascosto un certo malessere dietro le quinte di Mediaset.

maria de filippi mediaset
barbara d'urso mediaset

Infine per quanto riguarda Barbara D’Urso, altra grande protagonista sulle reti Mediaset con i suoi programmi, la conduttrice napoletana tornerà in video a settembre ma, molto probabilmente, senza due delle sue trasmissioni: Domenica Live e Live-Non è la d’Urso. Dopo la stagione flop appena conclusa la presentatrice 63enne dovrebbe restare solo alla guida di Pomeriggio 5 e di un altro show in prima serata il cui titolo è ancora top secret.