Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Maria De Filippi contro tommaso c'è posta per te

“Ma che ca…”. C’è posta per te, Maria De Filippi perde la pazienza con un ospite

Non siamo abituati a vedere Maria De Filippi arrabbiata. In genere rimane super partes, ma stavolta proprio non ce l’ha fatta. Siamo a C’è posta per te, il programma più seguito del sabato sera. Da una parte della busta ci sono Raffaella e Sara, figlie di Tommaso, che dopo aver lasciato la moglie si è rifatto una vita con Michela, compagna con la quale tuttora condivide la vita e dalla quale ha avuto un figlio di nome Angelo. L’uomo ha lasciato l’ex moglie e le figlie parecchio tempo fa (una aveva 2 anni, l’altra 6), quando appunto ha conosciuto Michela con cui da Napoli si è trasferito a Modena per motivi lavorativi.

Da quel momento passeranno 17 anni prima che papà e figlie si risentano. Tommaso spiega a Maria De Filippi di aver provato a cercarle per tanti anni: “Da quando ho lasciato loro con la madre e lo sanno io le ho sempre cercate, per 17 anni ero io che cercavo loro e non me. Io ho sempre mandato il mantenimento. Quando ci siamo incontrati io piangevo, loro erano fredde”. Raffaella e Sara sostengono di aver provato a parlare con lui ma hanno sempre trovato un muro avanti: padre e figlie cominciano a battibeccare accusandosi a vicenda di essersi offesi più volte al telefono.

Maria De Filippi contro tommaso c'è posta per te


Tommaso sente la mancanza delle figlie ma crede che entrambe non hanno provato a capirlo: sostiene inoltre che vorrebbero che si lasciasse con la compagna Michela. A questo punto Maria De Filippi interviene e dice al padre: “Ma è loro lo sbaglio? Cioè, è loro l’errore che a 2 e a 6 anni sono rimaste sole?”.

Primo applauso in studio. Ma la padrona di casa non ci sta, Tommaso ha poi provato a difendere se stesso e la compagna: “Michela cerca di avvicinare a me le mie figlie”. Altra bordata di Maria De Filippi: “Andando dall’avvocato senza dirtelo?”. E ancora Maria: “Ma le vedi che piangono? Lo fanno perché ti vogliono bene, fregatene se hanno detto qualche bugia”.

Altro applauso scrosciante in studio. “Loro vogliono che io mi separo da Michela e lasci perdere un altro figlio, Angelo”, la replica del padre che ha inoltre criticato le figlie per avergli chiesto soldi quando si sono sposate. Qui Maria De Filippi perde la pazienza: “Ma quando una figlia si sposa, a chi ca…o li deve chiedere i soldi se non a un padre e a una madre? A chi li deve chiedere?”. Busta chiusa e tutti a casa.