Flavio Insinna L'Eredità Violenza Donne

“Mai più”. Flavio Insinna, forti emozioni a L’Eredità prima dell’inizio della puntata

Momento molto commovente e unico quasi nel suo genere durante la puntata del 25 novembre de ‘L’Eredità’ di Flavio Insinna. Prima di cominciare la trasmissione il presentatore ha spiegato nei dettagli i motivi di una decisione assunta dal programma, che ha dunque avuto uno start completamente diverso rispetto agli appuntamenti precedenti. E poi ha voluto cedere la parola alle professoressa Ginevra Pisani e Samira Lui. Siamo certi che da casa tutti saranno rimasti molto attenti a quelle frasi.

A proposito de ‘L’Eredità’ e di Flavio Insinna, nei giorni scorsi è circolata una voce particolare. Caterina Balivo potrebbe presentare a partire dalla prossima edizione il game show ‘L’Eredità’, condotto da Flavio Insinna. Quest’ultimo porterà a termine il programma, ma potrebbe non essere confermato l’anno prossimo. Quindi, entrerebbe in scena proprio lei. Anche se ovviamente non è da escludere che possa trovare qualche altro impiego anche prima. Una situazione tutta in evolversi, che si chiarirà nelle prossime settimane.

Flavio Insinna L'Eredità Senza Musica Violenza sulle donne

La trasmissione ‘L’Eredità’ di Flavio Insinna non ha avuto il suo solito inizio, infatti il pubblico si è immediatamente accorto dell’assenza del sottofondo musicale: “Quella di stasera è un’anteprima volutamente senza musica. C’è una cosa da dire tra noi uomini, le donne in questo momento non c’entrano. Noi uomini dobbiamo proprio rivedere il nostro modo di pensare, di amare e di concepire la vita e i rapporti. Quando l’amore finisce, non si deve uccidere altrimenti non è mai stato amore”.


L'Eredità Flavio Insinna Senza Musica Violenza sulle donne

Come avete dunque capito, l’avvio de ‘L’Eredità’ è stato diverso per porre l’attenzione e combattere con forza la violenza sulle donne nella giornata dedicata a questa importante tematica. Flavio Insinna ha concluso l’argomento, aggiungendo: “Se si uccide non è amore, è violenza, e noi saremo sempre contro la violenza”. Ginevra Pisani aveva invece detto precedentemente: “Non basta una giornata per risolvere il problema della violenza sulle donne”, prima della dichiarazione della collega Samira.

La professoressa Lui aveva infatti dichiarato, subito dopo la Pisani: “Nel 2020 in Italia è stata uccisa una donna ogni tre giorni e quest’anno le cose non sono andate meglio”. La speranza di Flavio Insinna, di tutta ‘L’Eredità’ e dei telespettatori è che dunque si possa frenare questa violenza sul genere femminile, diventata una vera e propria piaga non soltanto nella nostra nazione, ma a livello mondiale.