L’ignoranza acceca gli uomini, Luciano

L’ignoranza è un flagello per gli uomini, responsabile di molti dei loro mali. Diffonde come una nebbia sugli eventi, oscura la verità e getta un’ombra sulla vita di ciascuno di noi. Sembra che brancoliamo nel buio, anzi, siamo come ciechi, che a volte vanno a sbattere a caso, altre volte scavalcano ostacoli insistenti: non vediamo ciò che ci è vicino, davanti ai piedi, e temiamo invece di essere intralciati da ciò che è lontano, a grande distanza. Insomma, in tutte le nostre azioni siamo sempre in procinto di fare un passo falso”.

Luciano di Samosata
Non si deve credere facilmente alla calunnia