Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Un incubo senza fine”. Milly Carlucci, la brutta notizia dopo la puntata dell’Acchiappatalenti

Altra batosta per Milly Carlucci. Nella serata di venerdì 17 maggio è andata in onda la seconda puntata della nuova trasmissione L’acchiappatalenti e la situazione non è affatto migliorata. Lei si era lamentata moltissimo nei giorni scorsi per le critiche ricevute, ritenute da lei ingiuste. Ma ora probabilmente anche i vertici della Rai inizieranno a fare le dovute valutazioni.

Infatti, Milly Carlucci non è riuscita a trionfare con L’acchiappatalenti, almeno fino a questo momento. Se dopo il primo appuntamento bisognava forse attendere proprio per capire cosa sarebbe successo in seguito, adesso siamo di fronte al secondo indizio che non è affatto favorevole per la padrona di casa. E quest’ultima potrebbe cominciare a preoccuparsi.

Leggi anche: “Mai una concorrente così”. Ballando con le stelle 2024, è la prima volta in 19 anni di programma

Milly Carlucci L'acchiappatalenti


Milly Carlucci, altra brutta notizia dopo la puntata de L’acchiappatalenti

Sono usciti i dati relativi agli ascolti tv e la trasmissione di Milly Carlucci sta soffrendo tantissimo. L’acchiappatalenti non sembra aver convinto il pubblico, infatti in questa seconda puntata la situazione è addirittura peggiorata rispetto all’esordio. A sorridere è Canale 5, che invece è riuscita a vincere e a battere così la concorrenza della televisione pubblica.

Milly Carlucci L'acchiappatalenti

L’acchiappatalenti ha avuto una flessione ulteriore, infatti ha perduto due punti di share. I telespettatori che erano incollati su Rai1 sono stati 2 milioni e 315mila (share del 15,2%). Mentre su Canale 5 Terra Amara è stata seguita da 3 milioni e 11mila telespettatori col 17,9% di share. 1 milione e 307mila coloro che hanno visto invece Quarto Grado su Rete4.

Staremo a vedere come andrà nelle prossime puntate, ma Milly non può stare serena perché i dati televisivi stanno iniziando a creare qualche grattacapo di troppo.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004