Rivoluzione Ilary Blasi: si presenta così all’Isola dei Famosi. Impossibile non notare il dettaglio del look

Un’altra puntata dell’Isola dei Famosi e un altro look strepitoso di Ilary Blasi. Sin dal debutto, la conduttrice ha conquistato tutti con la sua simpatia e con la sua bellezza ma anche per gli outfit sempre diversi, trendy e anche molto sensuali. Nelle scorse settimane Ilary ha alternato total black a colori accesi, tailleur classici o con giacche crop a abiti lunghi con spacchi profondi.

Per la puntata numero otto della sua Isola dei Famosi, quella che l’ha vista anche rispondere a tono a Akash Kumar, Ilary Blasi è tornata in studio con un lungo e sinuoso vestito da sera. Vestito che è firmato ancora una volta Lia Stublla, brand a cui la presentatrice si è affidata più volte da quando è iniziata questa sua nuova sfida televisiva. (Continua a leggere dopo la foto)


Nel dettaglio, per la nuova diretta Ilary Blasi ha scelto un modello con le maniche lunghe, il collo alto, le spalline imbottite e una gonna con un drappeggio sul fianco che lasciava la gamba nuda. Poi, per completare il tutto, ha abbinato degli accessori “a contrasto” in blu elettrico: décolleté di vernice con il tacco a spillo firmate Le Silla e un maxi orecchino Bozart. (Continua a leggere dopo la foto)

Una costante nei look per l’Isola di Ilary è proprio rappresentata da orecchini vistosi, ma questa volta a differenza delle precedenti era unico. Lo ha portato solo a destra, tendendo i capelli tirati dietro all’orecchio per metterlo in evidenza. Già, i capelli: lunedì 12 aprile ha scelto di lasciarli sciolti, un po’ ondulati. Ma veniamo ai dettagli, ovvero il colore dell’abito. (Continua a leggere dopo le foto)

{loadposition intext}
Non è passata inosservata la scelta di vestirsi di viola, colore bellissimo e certamente di gran tendenza ma anche ‘strano’ per le regole di stile imposte in tv e in generale nel mondo dello spettacolo dove per superstizione non viene mai usato. Bisogna tornare indietro al Medioevo, quando durante la Quaresima (periodo in cui i sacerdoti indossavano una stola viola) veniva vietato ogni tipo di spettacolo teatrale, dunque gli attori erano costretti a vivere di stenti e si ritrovavano ad associare il colore viola alla sfortuna ed evitavano di indossarlo durante le loro performance. Ancora oggi esiste questo luogo comune ma non per Ilary.

Elettra Lamborghini, il look all’Isola dei Famosi 2021: di chi è e quanto costa l’abito a quadretti