I film? Giochi per bambini. La creatività è nelle serie tv

Carlo Freccero presenta il Roma Fiction Fest 2014, l’ottavo della serie e il primo sotto la sua direzione artistica. E lo fa con una affermazione che, passando gli anni, si avvicina sempre più al vero: “Il cinema ormai è fatto per i ragazzini, è un videogioco con gli effetti speciali. La nouvelle vague, il cinema d’autore è ormai costituito dalle serie tv, che hanno un pubblico evoluto, che consuma serie al posto dei romanzi”.