grande fratello vip insulto davide silvestri

“È una mer**”. GF Vip 6, Lulù Selassiè lo ha detto chiaro e tondo: sommersa da una valanga di critiche

Fazioni, scontri, accuse. Dopo i primi giorni di studio la temperatura è salita oltre il livello di guardia dentro la Casa del Grande Fratello Vip 6. Ormai è chiaro, non si respira un’atmosfera amichevole. In particolare ci sono stati diversi faccia a faccia che lasceranno sicuramente degli strascichi. In particolare Soleil Sorge è riuscita nel difficile obiettivo di mettersi quasi tutti contro per alcune sparate e frasi giudicate non tollerabili. Tuttavia lei ha respinto le accuse di razzismo per quell’esspressione “scimmie” usata contro Ainette e Samy.

Nell’ultima puntata sono finiti in nomination in quattro: Amedeo Goria, Samy Youssef, Nicola Pisu e Davide Silvestri. Quest’ultimo ha preso la maggior parte dei voti e rischia grosso. Gli altri concorrenti ritengono che sia una persona che non prende mai posizione e vorrebbero che fosse più deciso. Tuttavia alcuni telespettatori hanno notato che contro Davide ci sarebbe stato un vero e proprio complotto finalizzato ad allontanarlo dalla Casa.

grande fratello vip insulto davide silvestri

Prima Ainette Stephens, Raffaella Fico, Jo Squillo e Manila Nazzaro hanno fatto il nome di Davide Silvestri. Tutte lo hanno nominato tranne Manila che ha scelto Amedeo. Anche Katia e Carmen hanno nominato l’attore. E ora anche le principesse Selassiè si sono espresse al riguardo. Si sente Lulù sussurrare a bassa voce: “Speriamo che rimanga (Amedeo) e vada via quella m****a”. Secondo molti l’insulto sarebbe rivolto proprio a Davide.


grande fratello vip insulto davide silvestri

Tra i tanti commenti c’è chi dice: “Davide sarebbe una m***a per quale motivo? Prepara loro la pappa, pulisce casa, intrattiene, loro e noi che altrimenti ci romperemmo tre quarti di co a vedere solo scenate di totale immaturità. Ma non è stato un bulletto contro Sole, quindi paga. Che squallore”. Dunque alla base dell’attacco ci sarebbe il fatto che l’attore ha preso le difese di Soleil Sorge. Altri invece sostengono che le due sorelle si riferivano a Nicola Pisu.

Sui social si cerca di capire a chi fosse riferito l’insulto delle principesse: “Raga, era riferito a Nicola perché hanno nominato Nicola ieri e ieri notte non ci è cascato con Clarissa”. Sulle voci, invece, che vorrebbero che Lucrezia, Clarissa e Lulù non siano delle principesse hanno chiarito: “47 anni fa c’è stata una rivoluzione che ha spodestato il nostro bisnonno. La famiglia di mio padre non ha fatto in tempo a scappare, come invece ha fatto mio padre, che è stato molto fortunato. […] Ha trovato una persona che è riuscito ad aiutarlo e a portarlo in Italia. Ha cambiato cognome per salvarsi la vita. Lui è andato a Londra da suo zio. Da lì ha recuperato le sue documentazioni e a incontrare parte della sua famiglia”.