Giappone, un parco si colora di rosso per salutare l’equinozio d’autunno

Ogni anno, a fine estate, il parco giapponese Kinchakuda Manjushage Koen nella città di Hidaka, Saitama, vicino a Tokyo offre uno spettacolo straordinario che annuncia l’arrivo dell’autunno. Circa cinque milioni di Lycoris radiata in fiore colorano di rosso tutta la zona.

 


Il fiore, originario della Cina,  viene chiamato “manjushage” , ma anche higan-bana, perché fiorisce nel periodo di higan, la settimana intorno all’equinozio d’autunno.

Tradizionalmente venivano piantati per salvaguardare le colture, gli orti e i cimiteri dagli scavi da parte di animali selvatici. Nei giorni di higan (si dice anche o-higan), molti si recano ai cimiteri della famiglia: per questi motivi il fiore viene associato alla morte. Nonostante la tristezza del suo significato, tantissimi turisti ogni anno si danno appuntamento al parco per assistere all’affascinante spettacolo della fioritura.