GF Vip 6 Lulù altra possibilità prova Manuel Bortuzzo

“Mi succede prima di dormire”. GF Vip, la confessione triste di Manuel Bortuzzo: “E poi piango”

Manuel Bortuzzo sta dimostrando tutta la sua forza di volontà e la sua voglia di vivere e superare le difficoltà che ti mette davanti l’esistenza con la sua esperienza all’interno della Casa del Grande Fratello Vip. Ogni giorno regala momenti di grande umanità come quando ha fatto commuovere tutti suonando il pianoforte.

In una delle ultime dirette, Alfonso Signorini gli ha fatto trovare lo strumento nella Love Boat. E Manuel Bortuzzo ha iniziato subito a suonare una delle prime canzoni che ha imparato da autodidatta. A concludere l’esibizione è l’applauso entusiasta proveniente dallo studio. Bortuzzo ha poi confessato a Signorini l’importanza del pianoforte nella sua vita: “Per me è una delle cose che più mi è mancata nella casa del Grande Fratello. È la mia vita, il mio rifugio, è tutto per me. Quando suono sono nel mio mondo perfetto e mi dimentico un po’ tutto, anche la mia condizione”.

manuel bortuzzo dolore che non dimentica

In questi due mesi lo abbiamo visto sorridente, felice, un vero e proprio esempio di positività e speranza, sempre circondato dall’affetto dei compagni. Tuttavia anche lui ha i suoi momenti di sconforto e malinconia. Anche perché a due anni dalla sparatoria che lo ha lasciato sulla sedia a rotelle fa i conti con il dolore e la sofferenza. Vive momenti di sconforto, crolli emotivi, di cui solitamente non ama parlare, ma che questa volta ha scelto di condividere con Alex Belli durante una chiacchierata in sauna: “Tengo dentro il mio dolore, ci sto male, ma faccio così. Ho trovato la mia chiave nel semplice stare solo e allontanarmi un po’ dagli altri”.


manuel bortuzzo dolore che non dimentica

“Io quando vado in camera di là che dico che vado a dormire, in realtà vado a dormire sì, ma prima metto il cuscino in testa e piango – prosegue l’ex nuotatore -. Così mi libero di tutto senza dire niente a nessuno, anzi non vorrei mai liberarmi con qualcuno, mi farebbe sentire peggio. Questo è un dolore mio. Mi piace curare questi dolori in questo modo qui”. Manuel confessa di aver anche provato a parlare con degli psicologi ma spiega che non è servito a nulla: “Ho trovato più giovamento nell’isolarmi in camera, piangere e poi uscire svuotato del dolore e con il sorriso”.

manuel bortuzzo dolore che non dimentica
manuel bortuzzo dolore che non dimentica

Manuel Bortuzzo ha scelto di partecipare al GF Vip per “far capire cos’è davvero la disabilità”. Ed è a tutti gli effetti in questa direzione che sembra che stia andando il suo percorso nella casa: fin dai primi giorni ha raccontato il momento dell’incidente, senza nascondersi, ha parlato dei suoi sentimenti e di come sia cambiata la sua vita.