GF Vip, ‘terremoto’ Dayane Mello. Lo ha detto mentre Tommaso Zorzi tentava di abbandonare la casa. Scoppia la bufera

È ormai tarda notte quando Tommaso Zorzi, preso da un momento di sconforto a causa dei battibecchi nati dopo la puntata del 12 febbraio che ha visto l’inaspettata uscita di Maria Teresa Ruta, si infila la giacca e in preda alla rabbia si avvia alla Porta Rossa per lasciare il reality show di Alfonso Signorini.

Il gesto inaspettato preoccupa compagni d’avventura, in particolare l’amica Stefania Orlando e Andrea Zelletta, che preoccupati lo inseguono fino all’ingresso cercando di trattenerlo in tutti i modi possibili. Tommaso è sconvolto e tenta di spostare i coinquilini dalla porta per abbandonare il gioco ma Stefania, senza indietreggiare, lo ferma: “Non puoi uscire per queste scemenze, mi devi dare cinque minuti e ne parliamo” mentre Andrea sbarrandogli la strada aggiunge: “Devi respirare un attimo e calmarti”. (Continua a leggere dopo la foto)


Il giovane sembra però intrattabile e insistente richiede ai compagni di lasciargli spazio: “Non ce la faccio, me ne devo andare, devo uscire da quella porta” finché Stefania non decide di metterlo alle strette: “Se tu non vuoi parlare mi vesto ed esco con te!” portandolo così riflettere e a prendersi un momento per analizzare quanto accaduto con il loro sostegno, non prima dell’accusa lanciata alla produzione del Grande Fratello Vip, che per evitare l’uscita del vippone hanno preventivamente chiuso la porta rossa a chiave. (Continua a leggere dopo la foto)

Poco dopo Dayane Mello si è lanciata in un’accusa per niente velata contro Tommaso Zorzi e Stefania Orlando. Vedendo Tommaso alla porta rossa pare che la modella abbia fatto il gesto “è pazzo” e durante la notte è finita al centro delle polemiche anche per aver dato al vippone del “malato mentale”. Non solo, come più persone hanno riportato sui social, pare sia arrivata a dire di Stefania e Tommaso “per me sono morti”. Parole che, alla luce della recente scomparsa del fratello Lucas, hanno scatenato un’accesa polemica. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

“Dayane: “Per me sono morti Tommaso e Stefania”. Questa volta lo dico io. Dayane, fai pena”, “Però quando si facevano in quattro per riuscire ad alleviare il dolore della perdita subita andavano bene. Questa è Dayane: quando le sei utile ti lecca il culo, ma appena raggiunge il suo scopo ti elimina. Ahimè farà la stessa cosa con Rosalinda una volta terminato il programma”, “Ma scusate, come puoi dire ‘per me sono morti’ se la settimana scorsa ti è morto un fratello. Ma che ca***? Ma ci rendiamo conto? Basta difenderla, basta. Le parole hanno un peso”.

Alfonso Signorini, brutta notizia! La giornata parte male: si è saputo poco fa