Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
GF Vip 7 Edoardo Donnamaria

“Fai schifo”. GF Vip 7, Edoardo Donnamaria sotto accusa: la frase choc

Caos al GF Vip 7 per Edoardo Donnamaria. Nelle ultime ore il concorrente del reality show di Alfonso Signorini ha fatto alcune dichiarazioni, ritenute da molti agghiaccianti, nella Casa più spiata d’Italia. E anche la compagna di avventura Giaele De Donà, che stava parlando con lui, è rimasta a bocca aperta e ha replicato a tono alle dichiarazioni del giovane. Quest’ultimo ha toccato uno dei temi più delicati degli ultimi anni ma ha fornito una sua versione che è stata attaccata duramente dalla coinquilina e dal pubblico sui social network.

Nei giorni scorsi al GF Vip 7 Edoardo Donnamaria è stato criticato da Antonella Fiordelisi: “Non me ne frega niente! Tu certe battute non devi neanche farle. Pensa se l’avessi detto io, ti sarebbe andato bene?”. Infatti, prima Edoardo si era difeso dall’accusa della ragazza: “Ma era una battuta, l’ho fatta pure davanti a te”. Edoardo Donnamaria ha detto davanti ad Antonella Fiordelisi, in riferimento a Carolina Marconi: “Mi fai arrap***”. E questa frase ha fatto innervosire la compagna di avventura, che non ha gradito affatto questa uscita.

Leggi anche: GF Vip 7, guai in vista per Antonella Fiordelisi: “Entra la ex di Edoardo Donnamaria”

GF Vip 7 Edoardo Donnamaria Covid Attacco


GF Vip 7, Edoardo Donnamaria choc: “Sul Covid caos inutile”

Una vera e propria rivolta social è esplosa al GF Vip 7 su Edoardo Donnamaria. Il suo dialogo con Giaele De Donà e altri concorrenti si è incentrato anche sulla pandemia da coronavirus, che da ormai più di due anni ha colpito il mondo intero causando tantissimi contagi e morti. Eppure per lui pare si sia fatta troppa esagerazione: “Con il Covid hanno fatto un casino, però poi non è che è successo chissà cosa eh”. Giaele si è arrabbiata non poco: “Ma che stai dicendo? Con il Covid sono morte tante persone”. Ma lui ha proseguito ancora.

GF Vip 7 Edoardo Donnamaria Covid Polemiche

Successivamente Edoardo Donnamaria ha aggiunto: “Sono morte tante persone, ma sono morte molte più persone per l’influenza stagionale. Ma poi è morta tutta gente anziana con patologie. Non è che non conti, ma l’80 e il 90% erano ultraottantenni. Ripeto, non è che non contano niente però ci muoiono anche per influenze e per altre cose”. Queste considerazioni sono state respinte da Giaele e dai telespettatori e c’è anche chi, come riportato dal sito Lanostratv, ha invocato provvedimenti disciplinari da parte della produzione.

Tra i vari commenti apparsi sul web ce ne sono stati diversi molto duri nei suoi confronti: “Edoardo, e sei anche laureato? Perché parli del Covid che non si può sentire, taci che fai più bella figura”, “Che schifo, non riesco a sentire più la tua voce. Secondo te perché in quel periodo gli ospedali erano intasati? Per le influenze stagionali, certo”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004