Gemma Galgani, foto col seno rifatto: "Sembrano quelle di una ragazzina"

“Sembrano quelle di una ragazzina”. La nuova Gemma Galgani, la prima foto col seno rifatto

“Penso che le sia piaciuto il risultato finale. Io ho 70 anni, ho un entusiasmo di vita che non è paragonabile all’età anagrafica. Il mio intento sarebbe quello di avvicinare la distanza tra età anagrafica e quella che sento. Ci tengo tantissimo a rimanere me stessa. Non mi rassegno ai 70 anni, penso che ogni giorno sia un inizio, non un arrivo”.

Era solo il 2020 quando la mitica Gemma Galgani ha fatto il proprio ingresso col botto nello studio di Uomini e Donne. Ci riferiamo al certosino lifting che si è regalata la dama più famosa: “Prima dell’intervento non mi sono consultata con Maria, ma solo con il professore. Quando però ho visto la De Filippi dopo l’operazione la sua espressione positiva è valsa più di mille parole”.

Gemma Galgani ha però voluto aggiungere ancora un’altra body modification targata 2021. Solo pochi giorni fa sul magazine Nuovo Riccardo Signoretti ha lanciato un’esclusiva: “Scoop clamoroso a Uomini e Donne. Gemma Galgani si è rifatta pure il seno. Dopo il lifting al viso arriva il ritocco al décolleté. Così la dama che da undici anni è nello show di Maria De Filippi spera di trovare un compagno”.


E ora la prima foto del nuovo seno di Gemma Galgani infiamma l’internet. Su NUOVO TV in esclusiva le uniche foto di Gemma dopo l’intervento per aggiungere qualche taglia al seno. “Ora ho il décolleté di quando ero ragazza”, racconta la dama di Uomini e donne, già al centro delle polemiche per la scelta di tornare dal chirurgo a 71 anni. Lei ammette: “Ho ceduto alla vanità”. E Nuovo domanda se abbia fatto bene.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Riccardo Signoretti (@riccardo_signoretti)

Lo scorso settembre Tina in un’intervista concessa a Nuovo Tv aveva previsto il ritocco di Gemma Galgani. “A Gemma non basta il lifting: vuole rifare anche il seno! Fidatevi di me che adesso farà pure quello, è soltanto questione di tempo e succedere. Una volta che si comincia, si entra in un tunnel”.