Francesca Fialdini, dopo tante voci sul collega la verità: “Fuori dagli studi…”

Francesca Fialdini brilla di luce propria. Amatissima dal pubblico per garbo, eleganza e preparazione, la conduttrice toscana è la regina di ‘Da noi… A ruota libera’, il programma che ha chiuso i battenti per la consueta pausa estiva un paio di settimane fa.

Per anni però è stata collega di Tiberio Timperi a La Vita in diretta e per tutto il tempo in cui hanno lavorato fianco a fianco si è spesso parlato di alcuni screzi avvenuti tra i due durante le edizioni del contenitore di Raiuno ora affidato ad Alberto Matano. In una lunga intervista a Chetvfa, Francesca Fialdini ha parlato anche del suo rapporto con i colleghi di lavoro e fatto i nomi di quelli che apprezza ma anche quelli con cui non ha avuto un buon approccio.

Francesca Fialdini, la verità sul rapporto con Tiberio Timperi

E il discorso è ricaduto quindi su Tiberio Timperi. La coppia televisiva ha presentato La vita in diretta 2018-2019 e in quella stagione gli scontri ed i malumori sono stati notati anche dal pubblico. E più volte se ne è occupato anche il tg satirico Striscia la notizia. Ora, a distanza di tempo da quell’esperienza, Francesca Fialdini ha deciso di raccontare la sua verità.


“Abbiamo avuto diversi scontri e screzi tanto che anche fuori dagli studi abbiamo dovuto dircene di santa ragione”, ha detto la presentatrice nella diretta su Instagram. Quindi un retroscena, accaduto anni fa, “quando lui (Timperi, ndr) mi diede della raccomandata in diretta con Costanzo lì mi sono gelata”. “Non mi sembrava una battuta e non era un contesto per una battuta del genere”, ha aggiunto Francesca Fialdini.

Che, nella stessa intervista, riserva invece parole molto affettuose e di stima per Alberto Matano, che ha preso il suo posto ma in solitaria a La Vita in diretta: A La vita in diretta ha messo la sua cifra ed il suo piglio e poi è stato bravo a valorizzare gli inviati”, ha detto ancora la conduttrice che tornerà con Da noi… A ruota libera il prossimo autunno a Chetvfa.