Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
fiorello critiche feroci viva rai 2

“Sono tutti inferociti”. Guai per Fiorello, un uragano si abbatte sullo showman: cosa è successo

Fiorello, critiche feroci a Viva Rai 2. È scoppiato un caso attorno al nuovo programma del popolare conduttore e mattatore. Dallo scorso 5 dicembre a partire dalle 7:15 Fiorello tiene compagnia a milioni di telespettatori. Dopo alcune prove trasmesse sui social Fiorello è ufficialmente con questa nuova avventura e il suo buongiorno piace alla gente. Assieme ad alcuni ospiti lo showman parla dei fatti del giorno con il suo inconfondibile stile e facendo ridere e sorridere.

Il successo di critica e pubblico è clamoroso. La formula, tra infotainmente e varietà, funziona. E Rai 2 può stare tranquilla visto che gli spettacoli da registrare in diretta sono 115, ciascuno da 45 minuti. Insomma tutto bene? Non proprio. Nelle ultime ore sono arrivate infatti numerose proteste da parte dei residenti della zona in cui lo spettacolo viene registrato.

Leggi anche: “Giorgia squalificata da Sanremo”. Da Fiorello la telefonata in diretta di Amadeus (VIDEO)

fiorello critiche feroci viva rai 2


Le critiche dei residenti a Viva Rai 2

La polemica è stata riportata da Davide Maggio. A quanto pare i residenti della zona in cui è montato lo studio di registrazione di Viva Rai 2 si stanno lamentando perché non riescono più a dormire: “Non si dorme più” scrive una persona che abita lì.

fiorello critiche feroci viva rai 2

La critica è stata rilanciata dal profilo Facebook del Partito Roma Nord: “Dalle 6:30 della mattina non si dorme più in via Asiago e via Montello per il caos creato dalla trasmissione. Gli abitanti sono inferociti ed hanno ragione”. Insomma, se da un lato il programma piace ai telespettatori e gli scherzi di Fiorello vengono ripresi da tutti i media, dall’altro c’è chi lamenta un forte disagio per il rumore fin dalle prime ore del mattino.

Sempre il profilo Facebook del Partito Roma Nord attacca anche la Rai: “Non si capisce perché la Rai, che ha tanti centri di produzione televisivi, si permetta di chiudere una via e togliere il sonno a chi ci abita”. Ma gli attacchi non finiscono qui. C’è chi sostiene che l’intero set allestito sia abusivo e che la struttura “oscura il cartello che impone la svolta a destra” e sarebbe troppo vicina all’incrocio. E Fiorello cosa farà? Risponderà a queste critiche? Nel frattempo un abitante di Roma Sud scrive: “Fiore vieni da noi, ti accogliamo meglio”.

“Purtroppo devo dirvelo”. Mara Venier, l’annuncio sulla salute arriva via social


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004