Festa della mamma… con libro

Pittrice e acquafortista nordamericana (Pittsburg, 1845 – Parigi, 1926), Mary Cassatt è popolare soprattutto per la sua lunga serie di dipinti e stampe sul tema della madre con il figlio, realizzate con un tratto rigoroso, in cui i soggetti sono visti con tenerezza ma senza mai sconfinare nell’eccessivo sentimentalismo. Cassatt arrivò giovanissima in Europa e studiò approfonditamente i maestri italiani, spagnoli e fiamminghi. Si stabilì a Parigi, diventò amica ed allieva di Degas col quale instaurò un rapporto molto forte che la influenzerà particolarmente nell’uso dei pastelli e nelle opere all’acquaforte e la introdurrà nell’ambiente degli Impressionisti. Cassatt realizzò molti dipinti che ritraggono la vita sociale e privata delle donne della sua epoca, ponendo una particolare attenzione all’intimo legame che si realizza tra le madri e i loro bambini. Alcuni di questi lavori ritraggono i suoi parenti, amici o clienti, anche se negli anni successivi generalmente si serve di modelli professionisti per realizzare composizioni che spesso ricordano le Madonne con il bambino tipiche del Rinascimento italiano.

 

  Mary Cassatt, Auguste Reading to Her Daughter, 1910