“Siamo turbati, non riusciamo a crederci”. Chi l’ha visto?, Federica Sciarelli mai vista così scossa

Su tutte le furie Federica Sciarelli durante l’ultima puntata di Chi l’ha visto. Si è parlato a lungo del ritrovamento dei corpi di Luigi Cerreto e Alessandro Sabatino, i due giovani casertani scomparsi a Siracusa nel 2014, dove si erano trasferiti per lavorare come badanti di un anziano signore. E proprio nella villa di proprietà del figlio del signore in questione sono stati ritrovati i corpi dei due ragazzi, sepolti in giardino.

La Sciarelli è tornata su quanto è successo mercoledì scorso quando, proprio poche ore prima della diretta di Chi l’ha visto si è sparsa la notizia del ritrovamento dei corpi, Federica Sciarelli stasera, ospitando di nuovo alcuni dei familiari dei due ragazzi, ha ammesso: “Non volevamo crederci quando lo abbiamo saputo”. Chi l’ha visto? Federica Sciarelli sul ritrovamento dei corpi di Alessandro e Luigi: “Possibile che fossero proprio lì?”. (Continua a leggere dopo la foto)


E ancora: “Ci chiedevamo se fosse possibile che i corpi di Luigi e Alessandro erano proprio lì, in quella casa” ha dichiarato inoltre Federica Sciarelli nella puntata di Chi l’ha visto di oggi, raggiungendo l’altra parte dello studio per accogliere Giuseppe Cerreto e Nicola Sabatino, rispettivamente il papà di Luigi e il fratello di Alessandro. (Continua a leggere dopo la foto)

Poi la giornalista ha detto ancora riguardo sulla storia di Luigi e Alessandro a Chi l’ha visto: “Ha veramente dell’incredibile” “I corpi sono sempre stati sepolti lì, per sette anni. Una cosa che ha dell’incredibile” ha osservato infine Federica Sciarelli a Chi l’ha visto, facendo vedere una foto del luogo del ritrovamento dei corpi dei due giovani campani. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}
E conclude: “Chi ha responsabilità deve pagare e chi sa parli” ha dichiarato il fratello di Alessandro Sabatino stasera in diretta a Chi l’ha visto, mentre Federica Sciarelli ha informato i telespettatori che i funerali di Luigi e Alessandro si svolgeranno con un’unica cerimonia religiosa.

Ti potrebbe anche interessare: