Fabrizio Cilli UeD Drogato Manager

“Drogato in cambio di favori sessuali”. Denuncia choc dell’ex UeD: “È successo in quella stanza”

Terribile quanto accaduto, almeno stando al suo racconto, ad un ex cavaliere del programma ‘Uomini e Donne’. L’uomo ha scelto di utilizzare il suo social network Instagram per denunciare un episodio gravissimo, che lo avrebbe visto come vittima. Nell’ambito della trasmissione condotta da Maria De Filippi è stato protagonista di un corteggiamento nei confronti della storica dama piemontese Gemma Galgani. Ora che è fuori dal piccolo schermo sarebbe stato costretto a subire una violenza.

Le sue parole sono da brividi, infatti i suoi follower non riescono proprio a credere che sia avvenuto tutto questo. Lui è stato decisamente illuso da una persona, che gli aveva promesso una nuova avventura televisiva. Non ha capito più nulla in pochi minuti e si è ritrovato in ospedale in seguito ad una presunta angheria subita. Non ha annunciato ufficialmente se abbia già sporto denuncia alle autorità competenti, ma sicuramente accadrà tutto questo vista la gravità della situazione.

Fabrizio Cilli Ex UeD Drogato Favori Sessuali

L’ex cavaliere di ‘Uomini e Donne’ ha quindi affermato sul noto social network: “Sono stato contattato da una manager per prendere parte ad una trasmissione televisiva. Sono andato nel suo appartamento e dopo aver sorseggiato dell’acqua ho avuto dei problemi alla vista. Ho iniziato a vedere offuscato e poco dopo sono svenuto. Sono caduto a terra e mi sono rotto il menisco del ginocchio destro. Dopo dieci ore mi sono risvegliato nel suo letto”. Dunque, è finito anche in ospedale dopo l’accaduto.


Fabrizio Cilli UeD Drogato Manager Favori Sessuali Ospedale

A rimanere vittima di questa vicenda è stato Fabrizio Cilli. Il quale ha aggiunto: “Sono stato drogato da una manager in cambio di favori sessuali e mi ha anche detto: non ti crederà nessuno quando lo racconterai”. Ha però voluto finalmente rompere il silenzio, armandosi di coraggio e spiattellando tutta la sua verità. I suoi fan hanno mostrato vicinanza e ora si stanno chiedendo se Fabrizio Cilli comunque deciderà o meno di procedere, portando in tribunale la presunta sua aguzzina.

Fabrizio Cilli ha anche scritto in una delle sue storie Instagram: “Mettere la droga nel bicchiere…ho rischiato l’infarto, sono andato in ipossia”. E poi: “Quello che mi hai fatto non lo perdonerò mai, ho rischiato la vita. Non avevo per fortuna problemi di salute, sei un’abusiva che lavori in nero e non paghi le tasse”. Una rabbia dunque incontenibile quella dell’ex cavaliere, che non riesce ancora ad accettare l’enorme sopruso subito.