enrico mentana battuta barbara d'urso

“Come Barbara D’Urso…”. Ma come? Enrico Mentana lo ha detto davvero. In diretta

Come tutti sanno domenica 3 e lunedì 4 ottobre sono stati giorni di elezioni amministrative. Dodici milioni gli italiani chiamati alle urne per rinnovare sindaci e consigli in 1200 comuni. E naturalmente non potevano mancare gli exit poll del direttore del tiggì di La7 Enrico Mentana. Le sue maratone televisive per seguire i principali eventi politici sono diventati un vero e proprio marchio di fabbrica. E anche stavolta Mentana non ha deluso i suoi telespettatori.

Durante uno degli ultimi collegamenti, inoltre, il direttore ha dato vita a un simpatico siparietto con una giornalista inviata. Stiamo parlando di Marinella Aresta che si è collegata in diretta dalla sede del comitato romano di Enrico Michetti, il candidato sindaco del centrodestra a Roma. Durante il collegamento, tuttavia, c’è stato un errore di tipo tecnico. Un problema legato all’illuminazione. Ed Enrico Mentana ha dato il ‘meglio di sè’…

enrico mentana battuta barbara d'urso

Mentre la giornalista parlava il suo volto è stato illuminato in maniera decisamente innaturale. I faretti erano davvero forti, tanto che a malapena si scorgeva il profilo dell’inviata. Un bagliore quasi accecante. Tanto che Enrico Mentana coglie la palla al balzo e fa un commento ironico: “Hai delle luci che sembri Barbara d’Urso. Chi lo dice ora a Cairo per la bolletta della luce?”.


enrico mentana battuta barbara d'urso

In poco tempo sui social i telespettatori hanno commentato la battuta di Enrico Mentana che già stava andando in trend per i risultati delle elezioni. C’è chi fa notare: “Alle 15:12 Mentana è già carichissimo”. Qualcun altro addirittura si chiede: “Ma perché non diamo un varietà a Mentana?”. Eh già, bisognerebbe chiederlo ai vertici de La7. Mai dire mai…

Ovviamente il riferimento a Barbara D’Urso ha fatto scatenare il popolo dei social. La conduttrice, infatti, è nota per l’utilizzo di luci molto particolari, probabilmente per appianare qualche ruga. Fatto sta che ogni anno l’illuminazione aumenta. E non è da meno anche Paola Ferrari. Comunque la maratona di Mentana sulle amministrative andrà avanti almeno fino alle 20 e 35. Chissà che il direttore non ci regali qualche altra perla…