Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
elenoire ferruzzi coma racconto

“Ho perso 40 kg, crollo pazzesco”: Elenoire Ferruzzi, un racconto da brividi. Tutta la Casa commossa

Elenoire Ferruzzi, il racconto da brividi. Il GF Vp 7 ha ripreso la sua corsa e tanti sono i concorrenti che cominciano a rivelarsi davanti alle telecamere. Il racconto di Elenoire Ferruzzi riporta indietro nel tempo, ovvero a quando la concorrente ha vissuto sulla sua pelle il dramma del coma.

Elenoire Ferruzzi in coma. Il racconto reso davanti alle telecamere del GF Vip 7 arriva inaspettato e la concorrente entra nello specifico di quando ha seriamente rischiato di morire: “Lo senti che non è l’influenza solita, è stranissimo quello che ti viene. Dopo un po’ ritorno a farmi il tampone perché io non sono convinta. Me lo rifà e dopo 4 giorni era positivo”, racconta agli inquilini della casa.

Leggi anche: “Sto male, me ne vado”. Luca Salatino vuole abbandonare il GF Vip 7

Elenoire Ferruzzi in coma: il racconto dal passato


Elenoire Ferruzzi in coma: il racconto dal passato della concorrente del GF Vip 7

“Allora mi fa fare questa terapia di antibiotici e cortisone e mi dice ‘vedrai che non succede niente’. Io inizio la terapia ma stavo sempre peggio. La febbre alta, 41… non scendeva neanche se mi sbattevo la testa al muro. Sudata, non riuscivo a stare in piedi, già la voce veniva meno. Un giorno mi sono svegliata di notte, ero tutta bagnata nel letto, avevo 41 e mezzo di febbre”, aggiunge Elenoire Ferruzzi. (Elenoire Ferruzzi era Massimo, le foto prima della transizione).

Elenoire Ferruzzi in coma: il racconto dal passato

“Ho iniziato a non respirare. Neanche ho fatto in tempo a chiamare l’ambulanza, ho aperto la porta e sono svenuta a terra, mi hanno trovata per terra”. Il dramma vissuto in seguito al contagio da Covid non può essere dimenticato tanto facilmente. La concorrente prosegue nei dettagli. “Mi hanno portato in ospedale, mi hanno intubata, mi sono svegliata dopo 4 mesi. Distrutta. Erano tutti distrutti in famiglia, ho perso 40 chili. Quaranta”.

Elenoire Ferruzzi in coma: il racconto dal passato

“Ero anche troppo magra quando sono uscita dall’ospedale, non ero più io. Poi ero brutta, con tutti quei medicinali. Quando mi hanno risvegliata io non parlavo neanche perché avevo due tubi in gola, drenaggi ovunque”.

E ancora: “Mi ricordavo che avevo il Covid. Quando mi hanno addormentata era febbraio, quando mi hanno svegliata era il 15 giugno. La mia fortuna è che la testa era lucidissima”. Elenoire Ferruzzi conclude: “La percezione mia dopo ilo risveglio dal coma non era di 4 mesi da di qualche ora. E’ lì che ho avuto un crollo poi pazzesco”.

“Se mi hanno chiesto cosa ho provato in quei 4 mesi di coma? No, non mi hanno chiesto niente, loro pensano a salvarti la vita. Sono stati eccezionali. Loro non hanno voluto lasciarmi andare. Dopo il coma sono rimasta altri due mesi, quindi sei mesi in ospedale. Perchè poi dalla rianimazione mi hanno portato a fare tutte le terapie”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004