“È morto troppo presto”. Elena Sofia Ricci in lacrime a ‘Vieni da me’: Caterina Balivo si commuove

Elena Sofia Ricci non trattiene l’emozione. Davanti a Caterina Balivo l’attrice scoppia in lacrime. Ospite di ‘Vieni da me’, Elena Sofia Ricci si è confessata in collegamento nello spazio dedicato alla “cassettiera”. Tra lavoro e vita privata, Elena Sofia Ricci si è raccontata a cuore aperto, parlando anche di un momento molto duro della sua vita.

Elena Sofia Ricci si commuove fino alle lacrime vedendo la foto della mamma scomparsa e inizia a parlare della sua infanzia: “I miei genitori si sono separati quando ero piccolissima, mia madre non riusciva a perdonare mio padre e per un lungo periodo non l’ho frequentato. L’ho rincontrato a 31 anni. Facendo psicoterapia mi sono resa conto che mi mancava la figura paterna”. E conclude: “È stato bello sentirmi sua figlia. Come mia madre, è morto troppo presto. Ma per fortuna sono riuscita a dirgli tutto”. Continua dopo la foto


Elena Sofia Ricci, al secolo Elena Sofia Barucchieri, è nata a Firenze, il 29 marzo 1962. Figlia dello storico Paolo Barucchieri e della scenografa Elena Ricci Poccetto e nipote dell’architetto Leonardo Ricci, esordisce giovanissima in teatro. Si fa notare al cinema con Pupi Avati nel film “Impiegati” che le vale il “Globo d’oro” come miglior attrice rivelazione. Continua dopo la foto

Numerose le sue interpretazioni in popolari serie televisive, tra le quali “Orgoglio”, trasmessa da Rai 1 a partire dal 2004, in cui ha interpretato, fino ai primi episodi della terza ed ultima stagione, il ruolo della nobile Anna Obrofari. Nel 2006, Elena Sofia Ricci, è stata protagonista della popolare fiction, in onda su Canale 5, “I Cesaroni”. Al fianco di Claudio Amendola, ha interpretato, per cinque anni (fino al 2011), il ruolo di Lucia Liguori. Continua dopo la foto


{loadposition intext}
Prima ancora, Elena Sofia Ricci, aveva interpretato il ruolo di Elisa, nella serie tv “Caro maestro”, al fianco di Emilio Solfrizzi. Nel 2019, inizia le riprese di “Supereroi”, il nuovo film del regista Paolo Genovese, in cui è tra i protagonisti insieme ad Alessandro Borghi e Jasmine Trinca e di una nuova fiction per Raiuno, intitolata “Vivi e lascia vivere”, dove interpreta Laura, una mamma che viene improvvisamente travolta da drammi familiari.Per quanto riguarda la sua vita sentimentale, nel 1996, dalla relazione con Pino Quartullo, è nata Emma. Dal 20 ottobre 2001, è sposata con il compositore Stefano Mainetti, da cui ha avuto la figlia Maria.

Ti potrebbe interessare: “Sono spaventata, non ce la faccio…”. Un’inedita Carmen Russo: la paura nelle sue parole