Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Ma avete visto?”. John Travolta a Sanremo 2024, l’accusa choc: “Gesto gravissimo”

“Ecco perché John Travolta è andato a Sanremo!”. L’accusa choc

“Ecco perché John Travolta è andato a Sanremo 2024!”. L’accusa choc dopo l’ospitata durante la seconda serata del Festival della canzone italiana. In molti ieri sera si sono chiesti: “Ma chi glielo ha fatto fare?”. Ora il Corriere della sera fa un’ipotesi, che, seppur azzardata, potrebbe spiegare il vero motivo della disponibilità così ‘scellerata’ per alcuni, di sottoporsi a quei siparietti non proprio ben visti. Per chi se lo fosse perso infatti, il famoso attore, ha ballato con Amadeus e Fiorello il Ballo del Qua Qua e non sembrava proprio felice di tutto ciò.

>>>> Sanremo 2024, chi sono tutti i cantanti in gara

>>>> Sanremo 2024: cantanti, canzoni, ospiti, serate, duetti, co-conduttori con Amadeus

Solo un sorriso, alla fine di tutto che molti spettatori hanno tradotto come di felicità per aver terminato quel ‘supplizio’ televisivo. Ma allora perché si è fatto coinvolgere in tutto ciò se non voleva? Per il Corriere della Sera la giustificazione sarebbe il denaro. Ma andiamo con ordine. John Travolta ha ricevuto per andare all’Ariston circa mezzo milione di euro come cachet.

“Ecco perché John Travolta è andato a Sanremo!”. L’accusa choc


“Ecco perché John Travolta è andato a Sanremo!”. L’accusa choc

Già questo basterebbe per tutto. Eppure sembra che sia solo una parte di quello che l’attore ha realmente percepito da tutto ciò. Per chi non lo sapesse infatti, John Travolta è il testimonial del marchio U-Power, azienda italiana che produce scarpe. E proprio durante la seconda serata del Festival, il famoso artista americano avrebbe indossato un paio di scarpe dello stesso brand (bianche sotto un vestito nero).

“Ecco perché John Travolta è andato a Sanremo!”. L’accusa choc

Per l’occasione, scrive sempre il Corriere, l’azienda avrebbe compensato Travolta con un milione di euro da aggiungere al cachet Rai. Una mossa riuscita visto che la regia le ha inquadrate più volte, durante la sua ospitata e durante i balli col conduttore. Insomma, per il Corriere l’accusa è quella di pubblicità occulta da uno sponsor esterno.

Un fatto che se confermato sarebbe gravissimo, dal punto di vista strettamente legale e che di fatto aprirebbe un nuovo caso dopo la multa ai danni di Chiara Ferragni e Amadeus per aver sponsorizzato Instagram lo scorso anno. Ma è davvero così? Si attendono sviluppi.

Leggi anche: “Terrificante, carriere finite”. Sanremo 2024, mai visto Fiorello così. Lo sfogo al Dopofestival


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004