Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“È morto il giorno di Natale”. Lutto nella televisione, il triste annuncio della famiglia

Televisione Lutto Morte Attore

Televisione in lutto per la morte dell’attore proprio nella notte di Natale. A confermare la terribile notizia è stato un suo carissimo amico, che ha scritto uno struggente messaggio per salutarlo un’ultima volta. Era amato dal pubblico per alcune sue interpretazioni, ma è soprattutto una serie tv ad averlo reso molto famoso. E ora sono in tanti a piangere la sua scomparsa.

Tutto il mondo della televisione è in lutto per questa perdita importantissima. La morte dell’attore in una delle giornate più festose dell’anno ha lasciato tutti increduli. Questo il post di addio dell’amico: “È con grande tristezza che la famiglia mi ha chiesto di condividere la notizia della sua scomparsa, questa mattina presto. Lui è morto serenamente nel sonno. I dettagli dell’organizzazione del funerale saranno condivisi qui quando verranno annunciati. Dormi bene”.

Leggi anche: Lutto nel cinema italiano, un altro protagonista che va via troppo presto: “È morto in ospedale”

Televisione Lutto Morte Attore


Televisione in lutto per la morte dell’attore nel giorno di Natale

Un duro colpo per la televisione, con un lutto che ha rovinato il 25 dicembre. La morte dell’attore è arrivata comunque in maniera tranquilla, come confermato dall’amico Liam Rudden. Aveva 87 anni e avrebbe festeggiato l’88esimo compleanno tra meno di un mese, ovvero il 15 gennaio. Era infatti nato in Inghilterra, nella capitale Londra, il 15 gennaio del 1936.

Televisione Lutto Morte Attore

A morire è stato Richard Franklin, famoso in particolare per la sua esperienza nella serie televisiva Doctor Who nei panni del capitano Mike Yates. Lavorò precisamente dal 1971 al 1974, ma è stato protagonista anche altrove. Infatti, ha recitato anche in un episodio di Dixon of Dock Green e ha prestato il suo servizio in trasmissioni inglesi come Emmerdale Farm e Crossroads.

Franklin studiò alla Westminster School prima di un Master in Storia moderna alla Christ Church ad Oxford. Lavorò per tre anni nell’agenzia pubblicitaria Hobson and Gray e successivamente decise di diventare attore. Nel corso della sua carriera professionale, è stato anche regista, scrittore e attivista politico.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004