Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Cosa sono costretta a subire”. La denuncia di Romina Carrisi contro Oggi è un altro giorno

Romina Carrisi Oggi è un altro giorno

Una vera e propria bufera si sta abbattendo in queste ore sulla Rai, in particolare su uno dei programmi più seguiti. Romina Carrisi ha criticato duramente Oggi è un altro giorno e coloro che permettono la messa in onda della trasmissione, condotta da Serena Bortone. Lei ha subito un attacco molto duro da parte di un odiatore della rete, ma clamorosamente ha praticamente dato ragione a lui attaccando invece duramente la regia. Una situazione incandescente, che rischia di esplodere definitivamente.

Non c’è pace per il programma della Bortone, infatti Romina Carrisi è stata più dura che mai. Oggi è un altro giorno è stato investito da questa bordata inaspettata e ora si attendono repliche da parte dei vertici. Come saprete, la figlia di Al Bano è una delle protagoniste, infatti ricopre il ruolo di affetto stabile. Collabora quindi con la padrona di casa, ma in tanti hanno notato un silenzio un po’ troppo esagerato da parte della donna. La quale ora ha specificato le ragioni di questo suo atteggiamento.

Leggi anche: “È morto un grande”. Serena Bortone, l’annuncio in diretta: “Indimenticabile”

Romina Carrisi Oggi è un altro giorno


Romina Carrisi, duro attacco ad Oggi è un altro giorno

Nei giorni scorsi un hater ha pubblicato un commento contro Romina Carrisi, rea di essere troppo passiva durante le puntate di Oggi è un altro giorno. Questo il messaggio contro la donna: “Ma esattamente la figlia di Al Bano, pagata da noi, cosa sta a fare lì? La mummia? #oggièunaltrogiorno”. E la risposta è stata inattesa, infatti non c’è stata una critica nei confronti dell’odiatore in questione, ma ha fornito la sua spiegazione che prende di mira nettamente gli autori del programma Rai.

Romina Carrisi Oggi è un altro giorno

E la figlia di Albano Carrisi è stata durissima: “Sono perfettamente d’accordo con te. Girerò il tweet ai capi autori. Sono loro che decidono cosa fanno gli affetti stabili in puntata, non noi. Vorrei che questo fosse chiaro. Purtroppo se provo a prendere iniziativa, vengo bloccata“. E tanti altri utenti si sono scagliati contro la trasmissione di Serena Bortone, dando quindi pieno appoggio a Romina. Vedremo se ci saranno problemi con la sua prosecuzione del lavoro o se gli autori cambieranno registro e le daranno più spazio.

Questa la reazione dei follower: “Si vedeva che fossi scazzata, peccato perché sicuramente faresti meglio di tutti”, “Non hanno modo di parlare, visto che Serena non dà spazio”, “Cara Romina, mi dispiace, tu meriti di più. Mi auguro che molto presto avrai uno spazio tuo per poter dimostrare il tuo valore”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004