Cristina Parodi, finalmente! Arriva una notizia grandiosa per lei, ma soprattutto per il suo pubblico

Cristina Parodi, l’indiscrezione coree veloce e diventa notizia. Dal sito di Davide Maggio, si apprende che ormai per la conduttrice è tempo di rimettersi in gioco e tornare sul piccolo schermo. Una pausa durata quasi un anno è servita per tenersi lontana dai rumor e riflettere sul futuro lavorativo. Cristina Parodi si prepara a tornare alla Rai.

Una storia lunga circa 5-6 anni quella che lega la conduttrice all’azienda televisiva. La Rai ha affidato proprio alla Parodi la guida del timone in La vita in diretta e Domenica In, ma anche di Così lontani Così vicini e La prima volta. Questo è l’anno della ‘svolta, Cristina Parodi è pronta per la presentazione della 58esima edizione del Premio Campiello. (Continua a leggere dopo la foto).


Un ritorno sul piccolo schermo davvero importante quello che vedrà la Parodi come la presentatrice ufficiale della serata finale dell’edizione 2020 del Premio Campiello. E non manca tanto da quel giorno. Il pubblico italiano avrà modo di seguire la diretta in onda su Rai5 sabato 5 settembre in collegamento dalla suggestiva Piazza San Marco a Venezia. (Continua a leggere dopo la foto).

Cristina Parodi prenderà il posto di Andrea Delogu, che però non perde la sua postazione televisiva, accompagnando Marcello Masi in La vita in diretta estate. E le sorprese durante la serata dell’attesissimo Premio non mancheranno di certo. Si qualificano per il Premio grandi nomi, pronti a rappresentare l’Italia e le sue produzioni di qualità. (Continua a leggere dopo le foto).

Ecco dunque Patrizia Cavalli e il suo “Con passi giapponesi”,  Francesco Guccini con “Trallumescuro”, Sandro Frizziero con “Sommersione”, Remo Rapino con “Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio”, e Ade Zeno con “L’incanto del pesce luna”. Ma subito dopo il Premio cosa accadrà per la conduttrice? Il futuro si dirà roseo anche professionalmente?

“Beccati!”. Cristian Gallella, dopo l’addio a Tara Gabrieletto salta fuori la foto con ‘lei’