“Fate pena”. Cristiano Malgioglio non riesce più a trattenersi. Troppo pesante quello che ha sentito sul suo conto

Sul politically correct ci sarebbe molto da dire. Il buonismo imperante a volte risulta stucchevole e inutile, anzi controproducente. Ma quando si fanno battute su gay, neri e altre categorie storicamente discriminate, beh, la faccenda si complica. Soprattutto se a farle sono personaggi della televisione che hanno un ampissimo seguito. Come Pio e Amedeo, i due comici foggiani che hanno fatto dell’irriverenza, spesso e volentieri volgare, la loro cifra ‘stilistica’.

Dopo le frasi, ritenute da molti esagerate e inadatte, in tanti hanno protestato e criticato i due protagonisti di “Felicissima Sera”, il programma di intrattenimento in tre puntate andato in onda su Canale 5. Tra i messaggi più duri quello di Aurora Ramazzotti che, oltre ad essere la figlia di Michelle Hunziker e Eros, è anche diventata una Iena, non in senso metaforico, ci mancherebbe. In senso televisivo, ovviamente. (Continua a leggere dopo la foto)


Ora anche un altro notissimo personaggio della televisione, e cioè Cristiano Malgioglio, si esprime sulla vicenda che ha fatto molto discutere in questi giorni. Come sempre il paroliere siciliano usa l’ironia e la leggerezza, anche per parlare di temi così delicati. “I comici Pio e Amedeo usano una comicità che a tratti mi fa ridere e anche sorridere. Molti mi hanno chiesto se mi sono risentito sulle loro inutili battute…”. (Continua a leggere dopo la foto)

 

“Niente affatto – chiarisce Cristiano Malgioglio – perché penso di essere molto avanti e perché l’ ironia è un pregio nel nostro lavoro, come ogni tipo di libertà e di espressione tranne la loro volgarità. Non ho visto il loro show, mi è stato solo raccontato su alcuni dettagli molto divertenti e troppo offensivi. Quando vedranno il mio nuovo video, della mia nuova canzone, forse capiranno di fare battute meno stupide. Magari useranno la loro intelligenza diversamente”. (Continua a leggere dopo le foto)

Insomma neppure a Cristiano Malgioglio sono piaciute le battute di Pio e Amedeo. Ma cosa avevano detto i due comici? “Io lo conosco e lo saluto anche. Però mi chiedo sempre una cosa. Ma lui da piccolo scappava per farsi mettere la supposta dietro o si inventava la febbre apposta? […] E ricordiamoci che dietro ad ogni uomo c’è Cristiano Malgioglio”.

E Cristiano ha risposto: “Forse molti di voi penseranno perché questo post così in ritardo? Avevo cose più importanti a cui pensare, non certo a loro due. Speriamo che presto si approvi la famosa legge contro la discriminazione. E volevo dire che vi amo tanto ragazzi. E ricordate che il DDL Zan va approvato subito urgentemente”.

GF Vip, la vendetta di Alfonso Signorini alla fine della puntata: “Io perdono sempre…”