Con la testa tra le nuvole per non smettere mai di sognare

“Da bambino mi dicevano che la forma delle nuvole era creata da un clown che abitava in cielo e che, per far divertire i più piccini, modellava i palloncini”. Nel mio ultimo viaggio in Messico ho ricordato questo e ho iniziato a fotografare le nuvole sulla strada. Il risultato è stata una serie di illustrazioni in cui ho disegnato la prima cosa che mi veniva in mente quando vedevo queste nubi che immaginavo qualcuno avesse fatto per me”, così Martín Feijoó, creativo, illustratore e copywriter argentino che vive e lavora a Madrid ha spiegato la nascita del suo nuovo progetto “Shaping Clouds”, una serie di disegni realizzati  dando forma ai contorni delle nuvole che più hanno colpito la fantasia dell’artista.