Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Chiara Ferragni, nuovi guai dopo l’addio da Fedez e gli scandali: “Pronti a sequestrare il programma”

Chiara Ferragni, il momento nero continua. L’addio a Fedez (pare fosse molto tempo che le cose non andassero per il verso giusto, c’è chi dice fossero separati in casa da un anno), arriva dopo lo scoppio del caso pandori. Caso che, racconta Dagospia, è stata la goccia che ha fatto tracimare il vaso e mandato in frantumi il matrimonio tra l’influencer ed il rapper. Lei l’avrebbe accusato di non averla difesa. E lui di essere dannosa per i suoi affari.

>> “Ma non è possibile, che imbarazzo”. Grande Fratello, il pubblico si mette le mani in faccia: Letizia non lo sa fare, Garibaldi costretto a insegnarglielo

Voci, per ora non confermate, che presto i due potrebbero chiarire. Chiara Ferragni potrebbe parlarne il prossimo 3 marzo a Che Tempo Che Fa su Nove, dove Fabio Fazio ha annunciato la presenza dell’imprenditrice proprio mentre la bufera peggiore soffia sulla sua vita. Potrebbe, perché non è detto che ci andrà.


Chiara Ferragni a Che Tempo Che Fa, diffida del Codacons

Nelle ore scorse, infatti, il Codacons ha presentato una formale diffida nei confronti di Nove, chiedendo di annullare l’ospitata di Chiara Ferragni se non sarà previsto un contraddittorio. “Il Codacons presenta oggi una formale diffida alla rete televisiva Nove e a Discovery Italia chiedendo di annullare l’ospitata di Chiara Ferragni se non sarà previsto un equilibrato contradditorio con l’influencer sul caso del pandoro-gate”.

Se la rete non accoglierà la nostra richiesta, siamo pronti ad un ricorso d’urgenza per chiedere il sequestro della trasmissione”. Si legge su Fanpage.it come: “Il Codacons ritiene anche “inaccettabile” che Nove dia spazio a una persona sottoposta a indagine per “reati gravissimi contro i cittadini”. Non ci sarebbero, secondo l’associazione, le basi per la sua ospitata in tv.

“Appare di per sé inaccettabile che una rete televisiva dia enorme spazio a un soggetto sotto indagine da parte della magistratura per reati gravissimi contro i cittadini, un vero e proprio insulto da parte di Fabio Fazio e Nove agli italiani”, si legge ancora nel comunicato.

-->

Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004