Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Chi è quell’alieno”. Gira per Sanremo 2024 col cantante: ora si sa tutto sulla sua presenza

Sanremo 2024 Ghali Alieno

A Sanremo 2024 uno dei protagonisti in gara è il cantante Ghali, che ha presentato il suo brano Casa mia. Insieme a lui all’Ariston c’è anche un Alieno, che lo accompagna durante la sua esibizione. Ha fatto la sua comparsa alla kermesse musicale e in tutte le occasioni in cui ci sarà la performance dell’artista, apparirà. Ora si è scoperto chi si nasconde dietro questo personaggio.

A Sanremo Ghali e l’Alieno sperano di ottenere il massimo risultato, anche se nella prima serata del Festival non sono riusciti a piazzarsi nelle prime cinque posizioni. Non essendo stata svelata la classifica generale, che sarà mostrata solo nella finale di sabato, non si sa quale sia il posto in graduatoria. E ora sono stati forniti dei dettagli in più su questa persona che si cela sotto la maschera dell’extraterrestre.

Leggi anche: “Ascoltatela bene…”. Sanremo 2024, polemica su Alfa e la sua canzone: polverone sui social

Sanremo 2024 Ghali Alieno


Sanremo 2024, Ghali porta con sé l’Alieno: chi è

Dunque, sicuramente si è creata una certa curiosità a Sanremo 2024 per capire chi fosse questo accompagnatore speciale di Ghali, che ha avuto l’Alieno in supporto. Lo ha anche salutato dopo l’esibizione ed effettivamente è stato l’artista a chiamarlo per nome e a svelare chi sia realmente. La canzone, come ricordato da Novella 2000, è un dialogo tra lui e questo extraterrestre e lancia messaggi contro guerre e discriminazioni.

Sanremo 2024 Ghali Alieno

A parlare dell’Alieno è stato il sito Webboh. Si tratta di Rich Ciolino, ‘un amico venuto da molto lontano‘ di Ghali. I due hanno collaborato insieme alla realizzazione di questa canzone. Il rapper 30enne ne aveva già parlato a Fanpage prima del Festival: “Rich Ciolino è atterrato in Italia a gennaio, con l’intento di scoprire il mondo partendo proprio dal Bel Paese”. Questa unione artistica ha perfezionato Casa mia.

Una delle frasi significative della canzone, ripresa proprio da Rich Ciolino sul suo profilo Instagram da oltre 27mila follower, è questa: “Come fate a dire che qui è tutto normale, per tracciare un confine con linee immaginarie bombardate un ospedale? Per un pezzo di terra o per un pezzo di pane non c’è mai pace”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004