Carlo Conti, che botta. La brutta notizia per il conduttore è arrivata poco fa

Prosegue la battaglia dello share tra Rai e Mediaset nel week end. Sabato 6 febbraio ha registrato la bruciante sconfitta di Carlo Conti col suo nuovo Affari Tuoi – Viva gli Sposi! Stavolta il conduttore è uscito con ‘le ossa rotte’ dallo scontro con la diretta rivale Maria De Filippi e il suo C’è Posta per Te che ha avuto come ospite d’eccezione l’amato attore Claudio Amendola. Ma prima di parlare della sfida principale andiamo a vedere cosa è successo sulle altre reti.

Su Rai2 la serie FBI è stata seguita da un milione e 246mila spettatori, corrispondente al 4,7% di share, mentre la serie poliziesca Blue Boods ha ottenuto il 4,8% conquistando un milione e 216mila spettatori. Su Italia1 Cattivissimo Me 2 si è assestato su un 5,7% di share, ovvero 1 milione e 447mila spettatori, battendo dunque L’ultimo bacio su Rai3 che ha realizzato il 5,3% di share, con un milione e 254mila spettatori. (Continua a leggere dopo la foto)


Tornando allo scontro tra titani Carlo Conti con il suo Affari Tuoi dedicato agli sposini su Rai1 non è andato oltre il 15,8% di share, tenendo davanti alla tv quattro milioni e 125mila spettatori. Molto meglio, praticamente il doppio, ha fatto l’inossidabile Maria De Filippi su Canale 5 con C’è Posta per Te, capace di catturare l’attenzione di ben sei milioni e 132mila spettatori che corrispondono al 29,2% di share. Davvero una brutta botta per Conti che dovrà inventarsi qualcosa se vorrà evitare batoste del genere. (Continua a leggere dopo la foto)

Proseguendo nell’analisi dei risultati degli altri ecco su Rete4 il film con Bud Spencer e Terence Hill “Non c’è due senza quattro” che ottiene il 3,9% di share, con 933mila spettatori. Su La7 “Eden – Un pianeta da salvare” condotto da Licia Colò ha totalizzato 667mila spettatori, raggiungendo il 3,1% dello share. Su TV8 il film drammatico “L’ultima ricchezza” ha raccolto 330mila spettatori con l’1,3% di share. (Continua a leggere dopo la foto)

Su Nove il programma sulle indagini delle forze dell’ordine “Sirene” si è fermato all’1,1% di share che equivale a 279mila spettatori. Non molto distante il risultato ottenuto dal film distopico “Bushwick” che si attesta sull’1,9% di share, ovvero 482mila spettatori, mentre su Rai Premium la serie tv “Che Dio ci aiuti 6” raggiunge l’1,6% di share con 306mila spettatori. Sul 20 sono stati in 487mila (1,9%) a scegliere “Braven – Il coraggioso”, film con Jason Momoa. Infine su Iris il fim “Il fuggitivo” ha raggiunto il 2,8% di share (682mila spettatori), mentre la replica de Il Grande Fratello Vip su La5 si è fermato allo 0,4% (90mila spettatori).

Alfonso Signorini, brutto risveglio: la notizia che forse proprio non si aspettava