Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
barù contro sponsor gf vip 6

Barù, alla faccia della trasparenza. Si rivolge direttamente al GF Vip: “Fa schifo”

Che Barù sia un uomo senza filtri ormai è cosa nota. Al GF Vip lo ha dimostrato sin dal suo ingresso e anche per questo piace da impazzire al pubblico del reality show. Si è anche svelato dal punto di vista più privato. Per esempio qualche tempo fa, con Nathaly Caldonazzo, aveva rivelato di sentirsi fluido: “Dici che tutti gli uomini stanno passando all’altra sponda? Infatti io mi ritengo un maschio fluido. Diciamo che sono uno che prende quello che viene. Guardo molto l’anima delle persone mettiamola così”.

Di recente Barù è tornato sull’argomento parlando con Giacomo Urtis, che gli ha chiesto direttamente se è mai stato effettivamente con un ragazzo. A quel punto il nipote di Costantino della Gherardesca ha affermato di avere avuto molte occasioni nella sua vita, ma di non aver mai provato davvero grande interesse.

barù contro sponsor gf vip 6


Barù senza filtri: contro lo sponsor del GF Vip 6

Poi Barù ha ammesso che se fosse propenso per gli uomini sceglierebbe proprio il chirurgo dei vip: “Che dire, Soleil e Lulù sono messe bene come fisico quando twerkano, poi ci sei te. Però se fossi stato propenso per gli uomini davvero avrei scelto te in questa casa del GF Vip. Dici che non si sa mai? Oddio sono d’accordo, ma in realtà ho avuto tante situazioni in cui avrei potuto e non ho fatto nulla”.

“Pensa che è da quando sono piccolo che mi trascinano nelle dark room e in posti del genere. Poi nessuno mi ha mai detto di non andare con gli uomini”, ha aggiunto Barù. Che nelle ultime ore, sempre per il discorso schiettezza a non finire, non si è fatto problemi a criticare uno degli sponsor del GF Vip 6.

barù contro sponsor gf vip 6

Bevendo un cappuccino di quelli istantanei con Alessandro Basciano, il Barù ha dato il suo giudizio rivolgendosi alle telecamere: “Più corposo ma non ci siamo. Allora, il nostro responso di questo cappuccino istantaneo è che è una schifezza e non lo berremo mai più!”. Fine. Il pubblico, nemmeno a dirlo, è impazzito. Forse lo sponsor un po’ meno.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004