Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
paolo bonolis polemica avanti un altro

Avanti un altro, la battuta di Paolo Bonolis sull’Ucraina scatena la polemica ma la puntata era registrata

Polemica su Avanti un altro. Nella puntata andata in onda stasera il conduttore ha chiamato dal pubblico un ragazzo ucraino. Dopo una piccola presentazione gli ha chiesto di tradurre nella sua lingua il tormentone di Luca Laurenti: ““Ricordati che devi morire”. Davanti al ragazzo Paolo Bonolis ha esclamato “St’Ucraina è un paese misterioso”. Una frase che ha immediatamente fatto il giro delle rete sollevano polemiche e critiche sulla trasmissione.


Critiche ingenerose visto che in questi giorni stanno andando in onda delle puntate registrate prima del Covid, quindi circa due anni e mezzo fa. Sono puntate che Canale 5 ha scelto di sospendere quando è scoppiata la pandemia, preferendo mandare in onda delle repliche da marzo 2020. La reazione di Paolo Bonolis è stata immediata. Su Instagram ha spiegato che stava guardando la puntata di Avanti un altro con i suoi figli e si è accorto di tutto in diretta sentendo il bisogno di spiegare quanto successo.

paolo bonolis avanti un altro critiche



Avanti un altro, la risposta di Paolo Bonolis

“Ho visto che è stata lasciata nella puntata di Avanti un altro una cosa che doveva essere tagliata da chi deve occuparsi di sistemare queste puntate”, ha spiegato Bonolis. Che poi ha aggiunto: “È ovvio che è una cosa completamente fuori luogo, visto il periodo che stiamo vivendo. Chiedo scusa io, però non c’entro niente”.

paolo bonolis e luca laurenti conduttori avanti un altro


Quindi il conduttore di Avanti un altro ha aggiunto: “Non faccio il veggente, non so cosa può accadere a distanza di due anni da quello che faccio. E poi chi si deve occupare di pulire queste cose laddove le avesse rintracciate non sono sempre io, ma è qualcun altro che deve fare questo lavoro”. Parole di sostegno sono arrivate poco dopo su Twitter da parte della moglie Sonia Bruganelli.

paolo bonolis triste


L’ex opinionista del GF Vip ha detto: “La puntata di Avanti un altro di questa sera è stata registrata due anni fa, come vedete dall’assenza di misure di sicurezza. Paolo Bonolis si dissocia comunque da ciò che è stato lasciato andare in onda e che ha disturbato tutti quanti noi compresi”.

“Ti devi solo vergognare”. Nessuno sconto per Paolo Bonolis: “delusione totale” per il volto noto