“Ma è successo davvero?!”. Fabio Fazio, forse non se lo aspettava neanche lui. Un vero terremoto per la tv

È successo qualcosa di strano nella serata di domenica 25 ottobre 2020 per quanto riguarda gli ascolti tv. Partiamo dal dato fondamentale: la settima puntata della terza stagione di Live Non è la D’Urso è stata seguita da 1.854.000 telespettatori pari al 12,3% di share. Che Tempo Che Fa su Rai3 ha ottenuto un nuovo record una media di 2.905.000 telespettatori pari ad uno share dell’11,5%, Che Tempo Che Fa – Il Tavolo ha raccolto 1.278.000 telespettatori e uno share del 7,8%. Fabio Fazio ha battuto Barbara D’Urso in termini di pubblico.

Niente fa fare insomma per Live Non è la D’Urso che domenica 25 ottobre risulta con uno share negativo dall’inizio della terza stagione. Dalle 20:30 alle 23 Rai3 con Fabio Fazio e Che Tempo Che Fa volano, letteralmente, all’11,2% di share, mentre su Canale 5 Barbara D’Urso e Live Non è la D’Urso scendono al 10,7% di share. Su La7, invece, Massimo Giletti con Non è l’Arena ha segnato il 5,5% di share con 1.450.000 spettatori nella prima parte e il 6,5% di share con 1.009.000 spettatori nella seconda. (Continua a leggere dopo la foto)


Ma se proprio vogliamo parlare di numeri assoluti, dobbiamo dire che con 4.493.000 telespettatori, pari al 20,5% di share, L’Allieva su Rai1 ha vinto la serata come riportano gli ascolti tv di ieri. Tra i talk, invece, la vittoria in share è andata a Live Non è la D’Urso mentre in pubblico a Che Tempo Che Fa. Su Rai2 Ncis Los Angeles è stato visto da 1.245.000 spettatori con il 4,7% di share, Ncis New Orleans 944.000 spettatori e il 3,9% di share. (Continua a leggere dopo la foto)

Sugli altri canali cosa è successo? Su Italia 1 X-Men – L’inizio ha raccolto 1.055.000 spettatori con il 4,7% di share. Su Rete4 The Town è stato visto da 580.000 spettatori con il 2,8% di share, mentre su Tv8 Masterchef Italia ha ottenuto una media di 547.000 spettatori e il 2,7% di share. Salvinology su Nove ha segnato lo 0,6% di share e 154.000 telespettatori. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}
Per quello che riguarda invece il preservare, come riportano gli ascolti tv e auditel, Domenica Live è crollata all’11,7% di share nella prima parte segnando 1.865.000 telespettatori. La seconda parte della trasmissione di Barbara D’Urso è stata seguita da 2.275.000 al 13% di share mentre la terza da 1.978.000 spettatori e il 10% di share. Barbara D’Urso è stata battuta da Francesca Fialdini. Nessuno avrebbe potuto prevederlo.

Ti potrebbe anche interessare: “Chiusura immediata”. GF Vip, il colpo è durissimo: “Le scuse non bastano”. Cosa è successo nella casa