Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Antonella Clerici E' sempre mezzogiorno Dolore

“Giorni molto tristi”. Antonella Clerici, il dolore in diretta: “Non doveva andare così”

Momento complicato per Antonella Clerici a È sempre mezzogiorno, dove ha manifestato tutto il suo dolore per ciò che è accaduto molto recentemente. Non poteva non aprire la trasmissione con un messaggio rivolto proprio al pubblico, vito che nell’ultimo fine settimana sono accadute parecchie cose molto angoscianti. Lei ha approfittato della prima puntata della nuova settimana, quella che tra l’altro ci condurrà al Natale, per esprimere tutta la sua tristezza e un pensiero commosso a tanta gente che ha sofferto.

Antonella Clerici a È sempre mezzogiorno non ha voluto affatto nascondere il suo dolore, che è tra l’altro un doloro che hanno vissuto milioni di italiani e non solo. Ha ammesso che le sue intenzioni fossero quelle di concentrarsi unicamente sulle festività natalizie, o al massimo sottolineare la grande vittoria dell’Argentina ai Mondiali di calcio in Qatar, ma sono stati anche altri argomenti purtroppo ad aver catalizzato tutta l’attenzione. E anche la conduttrice tv ha voluto fare importanti dichiarazioni.

Leggi anche: “Una cosa terribile”. Antonella Clerici sconvolta, tutto il suo dolore in diretta

Antonella Clerici È sempre mezzogiorno Dolore


Antonella Clerici, a È sempre mezzogiorno dolore per diversi lutti

Purtroppo Antonella Clerici, presentatrice di È sempre mezzogiorno su Rai1, ha mostrato tanto dolore nell’appuntamento di lunedì 19 dicembre. Il suo cuore è immenso e non poteva certamente rimanere indifferente davanti a lutti gravi che hanno sconvolto una quantità industriale di persone. Non poteva ignorare tutto questo e cominciare la puntata, come se niente fosse successo. Andiamo a vedere insieme cosa ha voluto dire davanti alle telecamere e quindi ai telespettatori in ascolto.

Antonella Clerici È sempre mezzogiorno Dolore

Queste le parole di Antonella Clerici, riportate dal sito Ultimenotizieflash: “Avrei voluto iniziare parlando del fatto che questa è la settimana del Natale, ma non posso non raccontare che in questo fine settimana sono successe tante cose. Abbiamo perso tante persone che hanno fatto parte in maniera diversa delle nostre vite. Un grande attore che è entrato per tanti anni nelle nostre case come Lando Buzzanca e un grande giornalista, una penna con cui ho avuto anche l’onore di lavorare coi miei primi passi a Dribbling, Mario Sconcerti.

Infine, la Clerici ha affermato: “E forse la morte che più ci ha colpito, forse perché è andato via in giovane età, aveva infatti solo 53 anni, Sinisa Mihajlovic. Abbiamo seguito con tanta apprensione la vicenda e la sua morte ci ha colpito. Il nostro abbraccio alla moglie Arianna, una donna meravigliosa e ai suoi figli, una bellissima famiglia. Tutti loro avrebbero voluto vedere i Mondiali di calcio”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004