Angela Paone

Angela Paone arriva a UeD e fa strage di cuori. Ma prima del ‘Trono over’ era molto diversa: le foto dal passato

Tornato in televisione lo scorso settembre, la nuova stagione televisiva di Uomini e Donne ha visto importanti cambiamenti. Dallo studio completamente rinnovato a causa del Covid-19 al cambio format, che ha visto mescolare i due troni: il classico e quello over.

Questo è stato certamente motivo di curiosità per il pubblico, abituato a due troni distinti. I telespettatori del dating show hanno apprezzato questa contaminazione e i numeri continuano a dare soddisfazioni a Maria De Filippi e alla sua Fascino. Negli ultimi tempi, infatti, il trono over è diventato un appuntamento seguitissimo dai telespettatori e grazie all’accorpamento tra tronisti e troniste, dame e cavalieri Uomini e Donne è sempre un successo in fatto di ascolti. (Continua a leggere dopo la foto)


La decisione è stata presa anche per tenere una media di ascolti, visto che lo scorso anno , se i tronisti e le troniste arrivavano al 18% di share, le vicende sentimentali (e non) di Gemma Galgani e il resto del parterre raggiungevano uno share di oltre il 23%. Con il tempo, infatti, i telespettatori si sono affezionati di più alle dame ai cavalieri e il trono classico ne aveva risentito tantissimo in termini di ascolti. (Continua a leggere dopo la foto)

Tra le dame di questa edizione ha colpito la bellissima Angela Paone, arrivata in studio nel 2021 creando un certo interesse all’interno del parterre maschile di Uomini e Donne. La dama ha fatto colpo tra il pubblico del dating show condotto da Maria De Filippi e tra i cavalieri, in particolare Biagio, Luca e Armando, con i quali la dama è uscita. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

Angela Paone è nata a Ariano Irpino in provincia di Avellino il 3 febbraio 1976. Ha un cagnolino al quale è molto affezionata. Ha sempre portato i capelli scuri e solo di recente ha optato per il biondo, ha studiato all’università di Urbino e non ha figli. Angela Paone è alta un metro e sessantatre centimetri per circa cinquanta chili di peso.

 

“Vabbè, così è troppo!”. L’eredità, Flavio Insinna non crede ai suoi occhi: “Monica, mi dispiace”