Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Siamo alla follia!”. Amici 23, choc al momento dell’eliminazione: la decisione dei giudici non ha precedenti

Una puntata, quella di sabato 13 aprile di Amici 23, destinata a passare alla storia del programma. Una decisione del genere presa da un giudice non si ricorda a memoria. Si tratta dell’ennesimo colpo di scena dopo quella di continuare a tenere in gara virtualmente Gaia, ko per tre settimane per un infortunio e sostituita da una ballerina che ne farà le veci. Una decisione che aveva sollevato polemiche sia in casetta, con gli allievi che poco avevano gradito questa mossa della produzione.

>>“Assurdo, c’è un altro ritiro”. Isola dei Famosi, l’incubo continua: altra tremenda notizia per Vladimir. “Si è fatto malissimo”

Sia fuori, con il pubblico che aveva gridato al broglio: “Gaia fosse una persona corretta sarebbe lei ad alzarsi e dire: mi dispiace, devo rinunciare al mio sogno ma non è corretto. Non si tratta di far entrare una ballerina più brava o meno, facciamo che se devo fare un concorso faccio andare uno che ha studiato al posto mio, ragioniamo così?”.


Amici 23, quarta puntata del serale senza alcuna eliminazione

Intanto ieri sera, al momento dell’eliminazione, è andato in onda uno spettacolo assolutamente inaspettato che una parte del pubblico ha definito: “Fuori da ogni logica“. E ancora: “Ma qui siamo alla follia! Prima la storia di Gaia ora questa: mi pare un allungare il brodo e basta con questi ragazzi a farne le spese”. Al ballottaggio per l’eliminazione sono finiti Petit, Lil Jolie e Sarah. Petit si salva per primo e canta Mammamì. Sarah canta invece What was i made for, mentre Lil si esibisce con Lontano dagli occhi. All’inizio sembra esserci l’unanimità: poi il colpo di scena.

Una decisione di Michele Bravi ribalta la situazione. Il giudice chiede infatti di risentire Lil Jolie e Sarah – arrivate insieme al ballottaggio finale – la settimana prossima, Lil con “Cercami” di Renato Zero mentre “Per un’ora d’amore” a Sarah. Il motivo per cui non ha votato durante la serata è semplice: “So che cosa significa stare da quella parte”.

Quindi Bravi continua: “Mi trovo a giudicare due persone in cui vedo un talento e una grande possibilità. Mi tocca anche il ruolo di preferire l’una all’altra e per me è molto difficile. Vedo delle possibilità enormi in voi”. Il cantante, infatti, dice di volersi sentire sicuro prima di esprimere una preferenza. Nessun eliminato e appuntamento alla prossima settimana.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004