“Avete rotto il ca***”. Amici 20, lite tra giudici al momento del voto. Stefano De Martino sbotta, le telecamere riprendono tutto

Amici 20, siamo alle battute finali. Ormai gli allievi in gara vedono il traguardo della finalissima di sabato 15 maggio. Quattro i cantanti rimasti, ovvero Aka7even, Deddy, Sangiovanni e Tancredi. Tre i ballerini e cioè Alessandro, Giulia e Serena. L’ultimo ad essere eliminato è stato Samuele che ha perso il ballottaggio contro Giulia e Alessandro. Il talentuoso ballerino di Veronica Peparini ha ammesso di aver affrontato il serale probabilmente ‘col freno a mano tirato’.

In ogni caso protagonista della serata di sabato 1 maggio è stata la danza. E molti sono pronti a scommettere che sarà Giulia Stabile a trionfare. Ma niente è ancora deciso. Intanto, dopo un’altra entusiasmante esibizione di Alessandro, la puntata è stata caratterizzata da un battibecco tra i giudici Emanuele Filiberto di Savoia, Stefano De Martino e Stash. La discussione si è accesa sulla sfida tra i fidanzati Sangiovanni e Giulia. (Continua a leggere dopo la foto)


Sangiovanni ha cantato un pezzo inedito “Malibù” mentre Giulia ha dimostrato ancora una volta tutte le sue qualità. Il ‘problema’ è arrivato quando i giudici hanno espresso il loro voto. Il principe ha dato la sua preferenza a Sangiovanni, mentre Stash ha optato per Giulia. E così tutti gli occhi sono andati su Stefano De Martino il cui voto è diventato decisivo. E il ballerino ha esordito con un eloquente quanto inatteso: “Avete rotto il ca***”. (Continua a leggere dopo la foto)

A sbrogliare la matassa dell’incertezza ci ha pensato Maria De Filippi che ha spiegato come di fronte ad un inedito la cosa migliore da fare è riascoltare il pezzo. E così è stato: Sangiovanni ha ripetuto il brano. E il voto di Stefano De Martino è andato proprio al cantante. Ma c’è stato anche un altro momento topico, quello che ha visto protagonisti Rudy Zerbi e Anna Pettinelli. Il conduttore radiofonico ha accusato Aka7even di essersi troppo ispirato, in una sua canzone, a “Si, Ah” di Frah Quintale. (Continua a leggere dopo le foto)

Per tutta risposta Anna Pettinelli ha tirato fuori il ‘Libro nero delle barre’ e ha criticato Sangiovanni reo di scrivere testi banali: “Tra uomini e donne non ci sono differenze. Banale”. Non la pensa affatto così Rudy Zerbi che ha affermato come in un tale periodo storico, invece, le differenze di genere vanno abbattute. E il cantante ha spiegato: “Io non lo trovo banale. Penso che al giorno d’oggi sia importante fare chiarezza su questo”.

“Uomini e donne hanno la stessa importanza – ha concluso Sangiovanni – Credo che nella musica come nella scrittura non sia stato inventato nulla. Io vivo le cose e le esprimo. Se le mie parole rispecchiano anche la vita di qualcun altro, mi fa solo piacere”.

“Mi dispiace, ma devi abbandonare il programma”. Amici 21, Maria De Filippi lo annuncia con la voce rotta dall’emozione