“Non si può fare!”. I soliti ignoti, mai visto Amadeus così arrabbiato con un ospite: “Non funziona così”

In onda su Rai1, il game show condotto da Amadeus, I soliti Ignoti. Ospite-detective del giorno, Amedeo Goria che gioca per devolvere il montepremi alla Fondazione Italiana per l’Autismo.Stavolta però, l’indagine parte in salita. All’arrivo del primo ignoto, Amedeo Goria spiazza tutti e inizia a porre domande alla concorrente che per regolamento deve rimanere in silenzio. “Ama il bello”, chiede Goria. La donna (vestita da cuoca) risponde un timido “sì”.

Amadeus la riprende subito: “Non può rispondere”. Ma Goria ci riprova: “Ha un’agenzia di moda?”. A quel punto, il conduttore “bacchetta” l’ospite: “Ma che ti metti a fare domande? Non puoi fare domande”. Incredibilmente, il giornalista sportivo sceglie un’identità inaspettata: “Se è argentina, ha una scuola di musica”. (Continua a leggere dopo la foto)


Immediati i commenti degli “ignotisti” su Twitter: “Ma è vestita da cuoca, è ovvio che fa le empanadas”. E ancora: “Sì, ha la scuola di musica e a ricreazione fa le empanadas”. “Amadeus è nero”, commentano gli utenti. Ma non è tutto. Amadeo Goria sbaglia tutte le identità (tranne una) e arriva alla fase finale con zero euro. (Continua a leggere dopo la foto)

Tanto che Amadeus deve ricorrere al passaporto misterioso (Goria sceglie quello da 5mila euro). Contro ogni previsione, Amadeo Goria indovina il parente misterioso e devolve la cifra in beneficenza. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}
I fan: “Non ci crede neanche lui”. Una puntata a dir poco singolare… Sorte diversa per la giornalista Emma D’Aquino che la sera prima sceglie l’ignoto numero due, come sorella del parente misterioso. La giornalista indovina e devolve 29.500 euro alla Fondazione Italiana per l’Autismo. Domani si torna a giocare per la solidarietà.

Ti potrebbe anche interessare: “Ma mi prendi in giro?”. Maurizio Costanzo show, la confessione a luci rosse di Tommaso Zorzi. E Caterina Balivo resta senza parole