“Via le mutande”. GF Vip 6 nel caos, Amedeo Goria nudo nel letto con Ainett Stephens: è bufera

Grande Fratello Vip 6, con Amedeo Goria le sorprese sono dietro l’angolo, anzi sotto lenzuola. Il giornalista è sicuramente il concorrente che attira l’attenzione delle telecamere. E il pubblico italiano non può che attendersi di tutto da un carattere come il suo. Lo ha fatto davvero, e i compagni di avventura sono rimasti senza parole.

Eppure l’atteggiamento di Amedeo Goria riesce a dividere in due l’opinione pubblica. Infatti dal suo ingresso nella casa più spiata d’Italia, proprio su Twitter sono in molti a criticare i modi di fare del giornalista con la splendida concorrente in gara Ainett Stephens. Ed è proprio lei la protagonista del siparietto ‘hot’.

Amedeo Goria GF Vip 6 Ainett Stephens slip gesto critiche

Senza filtri, ma adesso anche senza ‘veli’. Amedeo Goria stupisce tutti gli inquilini del GF Vip ma anche gli spettatori che hanno commentato il gesto poco dopo. Ebbene, nel tentativo di cambiarsi sfuggendo alle telecamere, Amedeo Goria è stato beccato nel bel mezzo del gesto, quello di sfilarsi gli slip mentre era a letto con Ainett Stephens.


Amedeo Goria GF Vip 6 Ainett Stephens slip gesto critiche

E l’atteggiamento, per alcuni discutibile, farebbe alzare alto il coro sui social, non appena il video è diventato virale. Alcuni utenti, infatti, chiedono la squalifica, ma cosa pensa di tutto questo l’ex gieffina e figlia del concorrente, Guenda Goria?

Amedeo Goria GF Vip 6 Ainett Stephens slip gesto critiche
Amedeo Goria GF Vip 6 Ainett Stephens slip gesto critiche

“E lo scandalo dov’è?”, risponde agli utenti, per poi aggiungere: “Mi piacerebbe che non venisse perennemente giudicato dai social. Se un giovane figo ci prova, sono tutti felici. Se lo fa un uomo in là con l’età chiediamo la squalifica. Una caccia alle streghe pesante e priva di ironia. Lui si diverte ed è simpaticissimo. Tra l’altro è voluto bene dai suoi compagni di avventura. Quindi sì, per il momento lo seguo con affetto e mi fa tanto ridere”.