Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Ste mer, finiranno di rompere i cog”. Il famoso cantante choc, dopo il concerto Rai lo hanno beccato così. Amadeus gelato

Scoppia la bufera tra i fan degli Stadio

Amadeus, scoppia il caos tra i fan. Andata in onda la terza e ultima puntata di Arena Suzuki dai 60 ai 2000 in diretta dall’Arena di Verona. La platea ha avuto modo di assistere alle esibizioni di artisti italiani e internazionali per riemmergersi nella magia delle hit musicali che hanno segnato la storia. Ma sul fan clud degli Stadio scoppia la bufera. Il leader del gruppo ha infatti voluto ricordare il batterista e amico scomparso lo scorso 30 dicembre. Ma ecco cosa è successo nel dettaglio.

Scoppia la bufera tra i fan degli Stadio dopo quelle parole. Finita l’esibizione nel corso della puntata di Arena Suzuki, sarebbe stato Amadeus a rivolgersi al leader del gruppo per lasciare che l’applauso venisse dedicato anche e sopratutto allo storico batterista scomparso lo scorso 30 dicembre. “Questo applauso lo vorrei anche per Giovanni Pezzoli”.

Leggi anche: “Cos’ha detto, signora?”. Affari Tuoi, Amadeus di ghiaccio per la confessione della concorrente

Scoppia la bufera tra i fan degli Stadio


Scoppia la bufera tra i fan degli Stadio dopo quelle parole. Arriva la replica dei diretti interessati

Dopo le parole del conduttore, Gaetano Curreri ha dunque preso parola sottolineando commosso: “Sì, perché questa canzone è nata insieme a lui ed è stata scritta insieme a lui, ed è la canzone della nostra storia agli inizi, quando eravamo il gruppo di Lucio Dalla e giravamo l’Italia con un furgone. Lui stava vicino all’autista e noi stavamo dietro perché scendevamo per primi…”. E poi da questo momento in poi è veramente successo di tutto.

Scoppia la bufera tra i fan degli Stadio

Infatti dopo questo momento di ricordi e di commozione, Gaetano Curreri avrebbe lasciato il palco fino a quando non si è sentito dire: “Così la smetteranno di rompere i cogli***, ‘sti fan di me***”, sarebbero state le parole di Curreri dette a un memro del suo entourage. Il momento sarebbe diventato presto contenuto di un video pubblicato sul sito ufficiale degli Stadio.

Scoppia la bufera tra i fan degli Stadio
Video

Poco dopo il video sarebbe dunque stato rimosso e a detta di Gaetano Curreri, Andrea Fornili e Roberto Drovandi anche testuali parole di replica per fare chiarezza su quanto avvenuto: “In riferimento ad alcuni commenti negativi apparsi sulla nostra pagina Facebook, intendiamo chiarire che l’esternazione riportata dopo la performance, ovviamente, non si riferiva ai Fan degli Stadio, ma ‘ad un ristretto gruppo di fan’ che in questi mesi hanno vessato con insulti e fake news l’immagine di Gaetano Curreri e degli Stadio”.

Tag:

Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004