“Perché ho lasciato Mediaset”. Finalmente la verità di Alessia Marcuzzi: “Inevitabile”

Dopo 25 anni Alessia Marcuzzi ha detto addio a Mediaset. La voce era nell’aria, ma è stata la stessa conduttrice a voler dare l’annuncio. E lo ha fatto attraverso un lungo post sui social: “Ciao a tutti, voglio essere io a dirvelo, prima che lo leggiate su qualche blog in maniera distorta. Dopo 25 anni in Mediaset, ho deciso di prendermi un momento per me”, esordisce la presentatrice nel comunicato apparso sul suo Instagram.

La carriera di Alessia Marcuzzi è costellata di programmi Mediaset: da Colpo di fulmine a Fuego, dal Grande Fratello a Temptation Island, passando per Mai dire gol, Festivalbar e Le Iene. “Non riesco più ad immaginarmi nei programmi che mi venivano proposti. È per questo motivo, non vi nascondo con grandissima sofferenza, che ho deciso di comunicare all’editore e all’azienda di voler andare via, salutandoli con stima ed affetto e ringraziandoli per aver avuto fiducia in me tutti questi anni”.

alessia marcuzzi

A distanza di un mese dal suo addio la conduttrice è voluta tornare sull’argomento e lo ha fatto in un’intervista rilasciata a Vanity Fair: “Quando non ti riconosci più, e non c’entra quello che fai e hai sempre fatto, ma c’entri tu, è obbligatorio chiedersi: ‘Che cosa vuoi diventare?’. E rispondersi. Mi sono detta: ‘Alessia, sei fortunata, sì, e tantissimo, ma sei davvero quello che ti piace? Quello che vuoi essere?’. E così ho cominciato a ridisegnarmi. A pensare. Mi sono fermata: c’era necessità di capire”.


alessia marcuzzi

Insomma dopo 25 anni e una carriera di successo Alessia Marcuzzi ha deciso di abbandonare le comodità di una carriera di successo per sperimentare una nuova fase della propria vita, assecondando – continua Marcuzzi – “un richiamo, un’urgenza di libertà”. E la sua aria di libertà si respira anche osservando il suo profilo Instagram con foto che la immortalano in vacanza, al sole, al mare in compagnia della figlia e del marito.

alessia marcuzzi
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Alessia Marcuzzi (@alessiamarcuzzi)

Ha avuto anche il tempo di fare visita nel paese della mamma, ovvero Roseto Valfortore, che si trova in Puglia e più precisamente in provincia di Foggia e che conta meno di 1000 abitanti. “Roseto Valfortore è uno dei borghi più belli d’Italia. Quello è il paese della mia fantastica nonna Mela, è il paese dove è nata mia mamma e quindi il mio sangue è per metà pugliese. Sono stata un paio di giorni e ho ritrovato colori e sapori di quando ero piccolina. Grazie per l’accoglienza bellissima. Mia non c’era mai stata ed è stato molto emozionante vederla giocare in libertà in questo posto magico”. Non lo faceva da 35 anni.